Monti fa il permaloso: "L'Italia non contagia"

Replica piccata del premier alla Commissione Ue che ieri aveva espresso i propri timori sulla tenuta dell'Italia

"L’Italia non contagia nessuno". Il presidente del Consiglio Mario Monti replica duramente al commissario Ue agli Affari economici e monetari europei, Olli Rehn. Nel rapporto sugli squilibri macroeconomici presentato ieri, la Commissione europea aveva infatti tirato le orecchie al Professore spiegando che i problemi dell’Italia potrebbero contagiare il resto d’Europa. Da diverse settimane l'Unione europea continua a puntare il dito contro il Belpaese per l’elevato debito pubblico, la perdita di competitività e la debolezza del sistema bancario.

Nonostante i dati economici siano pesantemente negativi e le parti sociali alzino la voce allarmate dalla progredire della crisi economica, Monti non vuole sentire ragioni. Da qui la replica, a dir poco piccata, ai "colleghi" di Bruxelles. Il premier italiano ha, infatti, ricordato che anche ieri la stessa Commissione europea ha detto che è altamente probabile una decisione per abrogare la procedura per il disavanzo eccessivo dell’Italia. "A questo G8 non si sta parlando del nostro Paese - ha continuato il leader di Scelta civica - mentre al precedente incontro dei grandi il ruolo dell’Italia fu discusso". Parlando a Londra dove è impegnato al vertice dei ministri degli Esteri del G8, il Professore si è comunque detto "sicuro che l’Italia e il prossimo governo proseguiranno sulla strada della disciplina di bilancio". Monti ha quindi detto che "il prossimo governo dovrà tenere conto delle relazioni internazionali" perché "l’Italia non agisce in isolamento". Infine, Monti si è augurato che al vertice dei primi ministri del G8 di giugno, che si terrà in Irlanda del Nord, ci vada "il prossimo presidente del Consiglio con pienezza di poteri e non un presidente del Consiglio lungamente in uscita".

Ieri la Commissione europea ha rimarcato che "le potenziali ripercussioni economiche e finanziarie sul resto dell’Eurozona restano considerevoli, se le turbolenze dei mercati finanziari relative al debito pubblico italiano si intensificano nuovamente". Per Bruxelles l’Italia rimane "vulnerabile agli improvvisi cambiamenti degli umori dei mercati" e questo evidenzia "l’esigenza di mantenere il miglioramento del bilancio in termini strutturali" affinché il rapporto tra debito e pil venga condotto "sulla strada di una regolare riduzione".

Commenti

COSIMODEBARI

Gio, 11/04/2013 - 14:22

Ma fino a poco tempo fa mari e monti non erano un tutt'uno?

max.cerri.79

Gio, 11/04/2013 - 14:28

Europa, attenta!!! L'Italia è come una gamba in cancrena, se vuoi vivere devi tagliarla...e visto che da sola non si taglia, buttateci fuori!!!!!!!

Ritratto di apasque

apasque

Gio, 11/04/2013 - 14:35

max.cerri.79: sono con te! Se ci buttano fuori, io sono felice. Fuori dalle palle, come gli inglesi, rifacciamoci la nostra moneta, e gli affari nostri. E questo Monti, che si era detto "il genero ideale" per le tedesche, emigri a Francofotte....

il gotico

Gio, 11/04/2013 - 14:41

e via una bella legnata anche dall'estero, scritto e recapitato all'arrogante monti:"non hai risolto un piffero", anzi a ben vedere le cose sono peggiorate, ma lui non solo rigetta le accuse ma si augura che al G8 vada il vero PDC, anche perché il mandato non l'ha ricevuto dagli italiani, è salito al posto di un altro senza aver ricevuto un solo consenso, se invece dovesse presenziare proporrei un bel cartonato, tanto in questi mesi è stato il fantoccio della ventriloqua merkel, se mettono un pupazzo al suo posto non si accorgerebbe nessuno della differenza.

angelomaria

Gio, 11/04/2013 - 16:52

alui oggi conglisltri a londra i fumi

EmanueleS

Gio, 11/04/2013 - 17:22

Come va di moda dire oggi tra i più giovani, "fottesega" di quello che dice M.M. ... tanto un bugiardo continuerà a mentire. Si ricordi, a tal proposito, il paradosso del mentitore di Epimenide. E mentre ci scervelliamo nel tentare di comprendere le panzane di certi tecno-burocrati, il tempo scorre ed affondiamo sempre più!

pinux3

Gio, 11/04/2013 - 17:40

@maxcerri e apasque...Voi sì che siete due geni...Così ci ritroveremo con una moneta cartastraccia...

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Gio, 11/04/2013 - 17:51

Intanto la Borsa sale....

guidode.zolt

Gio, 11/04/2013 - 18:12

ma veramente è lui che ci ha trasmesso le "pulci"..

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 11/04/2013 - 18:17

l' italia non è contagiosa, Monti si!

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 11/04/2013 - 18:27

credo poter assolutamente dire che questo signore corrisponda ad un Mida operativo all' incontrario: quello che tocca diventa merda

edoardo55

Gio, 11/04/2013 - 18:45

A pinux3: legga "Il tramonto dell'euro" di Alberto Bagnai e si faccia una cultura di politica economica.

APG

Gio, 11/04/2013 - 18:57

La grandissima Margaret Thatcher lo aveva ben capito una ventina di anni fa che la moneta unica europea avrebbe tolto la sovranità economica e, di conseguenza, anche quella politica ai singoli paesi, schiavizzandone e affamandone i più deboli a favore di nazioni forti come la Germania. E non era neppure andata alla Bocconi, la meschina ....... Mentre i nostri politici, illuminati dallo spirito santo e "unti" (leggi "oliati") adeguatamente dall'alto per dire "sì" al mostro dell'euro, hanno accettato vergognosamente.

Mr.Pool

Gio, 11/04/2013 - 20:37

max.cerri Condivido pienamente il tuo pensiero

vince50

Gio, 11/04/2013 - 20:49

Io più guado la foto di questo essere alieno e,più mi assale la disperazione.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Gio, 11/04/2013 - 22:46

pinux3:invece Lei.....e dica, attualmente, come definisce l'euro? Un suggerimento posso fornirglelo io: di solito si usa in bagno ma solo quand'è di carta. Dia ascolto a edoardo55 e di certo dirà meno "stronzate".Si parla di economia, Lei che cazzo c'entra?Dalton Russell.

Ritratto di lorenzo74

lorenzo74

Gio, 11/04/2013 - 23:09

Permaloso, presuntuoso, vai a casa e dimettiti da senatore, che non vogliamo pagarti a vita, non abbiamo più soldi

max.cerri.79

Ven, 12/04/2013 - 06:06

@pinux3 : tu invece che sei scienziato, dimmi se è meglio avere in tasca moneta cartastraccia o non averne

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 12/04/2013 - 15:13

sarebbe il caso di togliere tutte le sue fotografie dai diversi giornali e da tutte le testate televisive: personalmente la sua immagine mi toglie l' appetito e ritengo sconvolgente che la stampa ce lo propini ogni giorno in atteggiamenti che non si confanno assolutamente alla sua meschina personalità

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 12/04/2013 - 15:20

difendere il collaborazionismo di Monti non ha senso: gli errori da lui commessi sono al di la di ogni conto economico, gravissimi! se ne vada con la germania altrimenti si sia noi ad andarcene: in quanto alla nostra moneta chi la definisce carta straccia dice buffonate gigantesche perche i nostri debiti sono e restano molto al di sotto di quelli di tutto il resto d' europa soprattutto quando si parla di debito pubblico implicito ed esplicito sommati l' uno all' altro: noi, tra una ventina di anni, non rischiamo di dover organizzare campi di lavoro per risolvere il problema pensionistico, la germania già prima, si!