Mueller nuovo Ceo Volkswagen: "Disastro morale e politico"

Dopo Martin Winterkorn, cambio al timone. In Germania la truffa si allarga anche alle piccole cilindrate. Bmw respira

Il nuovo amministratore delegato di Volkswagen, Matthias Mueller, è nato a Chemnitz, nel Land tedesco della Sassonia, nel 1953. Il top manager è il capo esecutivo del marchio Porsche dal 2010 e dal 1 marzo scorso fa parte anche del consiglio di
amministrazione della casa madre Vw. Mueller è entrato in Audi nel 1978, dopo aver conseguito un master in informatica.

Il nuovo numero uno del gruppo tedesco aveva già svolto un tirocinio in Audi come attrezzista durante i suoi studi di scuola media superiore e si era successivamente laureato in scienze informatiche all'Università di Monaco. "La mia priorità è riconquistare la fiducia perduta nel gruppo Volkswagen. Quello che stiamo vedendo è uno scandalo e un disastro morale e politico", ha affermato Mueller". E ancora: "Un danno enorme causato da un piccolo gruppo". E aggiunge: "Sotto la mia guida, la Volkswagen farà di tutto può sviluppare e implementare gli standard di conformità e di governance più rigorosi nel nostro settore". "Se riusciamo a raggiungere questo obiettivo - conclude - poi il gruppo Volkswagen con la sua forza innovativa, i suoi marchi forti e soprattutto il suo team competente e motivato ha la possibilità di uscire da questa crisi più forte di prima". Inoltre l presidente di Volkswagen Herman Huber fa sapere che il consiglio di supervisione "ha proposto di sospendere diversi addetti, in attesa che la vicenda sia chiarita".

Commenti
Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Ven, 25/09/2015 - 19:22

DOMANDINA: se al posto dei marchi crucchi si fosse trattato di quelli italiani cosa sarebbe accaduto?

nunavut

Ven, 25/09/2015 - 20:10

Guarda caso Winterkorn,direttore generale di VW, LUI POTEVA NON SAPERE della truffa anzi lo premiano con una buonauscita milionaria, MA DA NOI VIGE UN'ALTRA MANIERA DI VEDERE LE FACCENDE dipende chi é la persona in causa.

moshe

Ven, 25/09/2015 - 20:15

Che belle facce da terzo reich !!!

cangurino

Ven, 25/09/2015 - 20:44

Io la fiducia la concedo una volta ed una sola. Non sono un buon cristiano, e nemmeno un cristiano, non sono abituato a porgere l'altra guancia. Di certo VW ed Audi non ne comprerò più. Ai soliti commentatori pro VW che fanno molta ma molta confusione (alla Feltri), anticipo che non si sta straparlando di ecologia e di inquinamento, ma di fiducia mal riposta e truffa aggravata ai danni dei clienti. Chiara la differenza? E' lo stesso principio per cui non voterò più partiti che accolgano tra le proprie fila saltinbanchi alla Fini, Alfano, Verdini, Quagliarello, Cicchitto e tutti i fedelissimi, o meglio ex fedelissimi, del Cavaliere.

Ritratto di Aulin

Aulin

Ven, 25/09/2015 - 22:27

Massì dai che qualche italiota pirla lo trovate che vi compra una bidonwagen.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 22/10/2015 - 18:16

si infatti in questo momento la Wolkswagen in Borsa sta guadagnando il 4,7% nessuna altra ditta tedesca guadagna così, leggi qui moshe ebreo fallito

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 22/10/2015 - 18:16

si infatti in questo momento la Wolkswagen in Borsa sta guadagnando il 4,7% nessuna altra ditta tedesca guadagna così, leggi qui moshe ebreo fallito....