LE NOMINE FIEGCosta presidente, Caltagirone e Selva i vice

Maurizio Costa è stato eletto, per acclamazione, nuovo presidente della Federazione italiana editori giornali (Fieg), nel corso delle assemblee degli organi sociali svoltesi a Roma, che hanno proceduto al rinnovo delle cariche per il biennio 2014-2016. Costa succede a Giulio Anselmi. Sono stati eletti vicepresidenti: per i quotidiani, Azzurra Caltagirone, e per i periodici, Enrico Selva. Le presidenze delle categorie sono state affidate a: Azzurra Caltagirone, per i quotidiani a diffusione nazionale; per le agenzie nazionali di stampa, presidente Brunetto Tini e Gianni Di Giovanni vicepresidente. Per i quotidiani a diffusione regionale, presidente Monica Mondardini; Massimo Cincera, per quelli a diffusione provinciale. Nel settore dei periodici, la presidenza dei periodici grandi è stata affidata a Enrico Selva, dei medi a Giacomo Moletto e dei piccoli a Giuseppe Ferrauto .