Ok l'argento (+3,9%)Materie prime

Seduta al ribasso per il petrolio con Wti (-0,5%) e Brent (-0,2%) per la frenata dell'economia giapponese. Bene i metalli preziosi in rialzo (guidati da argento +3,9% e oro +2,05%), dopo l'incremento della domanda della Cina: platino a +0,4% e palladio a +0,25%. Sprint del gas naturale (+3,5%).
a cura di Credit Suisse Private Banking