Ora attenzione a quota 14900 Analisi tecnica

Settimana opaca in Borsa con chiusura piatta per il Ftse-Mib future a 15455 dopo un minimo a 14985 segnato durante la diffusione delle indiscrezioni di un imminente abbassamento del rating tedesco. Il susseguirsi dei recuperi e dei ribassi, sull'onda della complicata situazione politica in evoluzione continua, hanno fatto aumentare pericolosamente la volatilità. Gli indici americani dopo essersi portati in area di massimi storici hanno ripiegato gettando ombre sulla continuazione del rialzo.
Gli indicatori segnalano comunque che il movimento costruttivo in corso è debole e manifestazioni di forza relativa le avremo solo con il superamento della resistenza 16100-16200, difficile nel breve periodo. La perdita di quota 14900 sarebbe un segnale fortemente negativo che darebbe il via a una correzione più seria sul lungo periodo.