Padoan: "Trovato l'accordo con la Ue sulle banche"

Vertice fiume a Bruxelles tra Commissione e Padoan sulla bad bank: "Sì a un meccanismo di garanzia per gestire i crediti"

Dopo una trattativa fiume, Pier Carlo Padoan e la Commissione Ue ha trovato l'accordo per una "bad bank" che possa gestire le sofferenze bancarie degli istituti italiani.

"Abbiamo raggiunto un accordo con la Commissione su un meccanismo di garanzia che rappresenta uno strumento molto utile per la gestione delle sofferenze bancarie", ha detto il ministro dell'Economia dopo una riunione di cinque ore e mezza con la commissaria alla concorrenza Margrethe Vestager durato circa cinque ore e mezza. Si tratta di una garanzia sulla cartolarizzazione delle sofferenze (Gacs), che "accompagna e si rafforza, tenendo conto delle misure per la velocizzazione dei processi che sono stati già introdotti qualche mese fa".

"Quindi è uno strumento che completa la scatola per gli attrezzi italiani per gestire i crediti in sofferenza", ha spiegato Padoan, "I dettagli tecnici saranno mesi a punto nelle prossime ore, ma è un po' più complicato di una garanzia statale: ha un meccanismo di incentivazione molto utile, secondo me, per accelerare i tempi". Le banche saranno in grado di beneficiare di una garanzia statale sulle tranche senior degli asset cartolarizzati detenuti da tali entità", ha aggiunto la Vestager, "Le garanzie sono prezzate a condizioni di mercato in modo che non costituiscano aiuto di Stato. Con altre riforme messe in campo dall’Italia dovrebbe migliorare l’abilità delle banche di concedere prestiti all’economia reale".

Annunci

Commenti

franco-a-trier-D

Mar, 26/01/2016 - 22:59

ma questo uomo è al governo? Il suo sguardo mi terrorizza.Non sarà per caso un PD.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 26/01/2016 - 23:26

Diciamo a Padoan un bel chissenefrega degli accordi con la UE. RESTITUISCA PIUTTOSTO TUTTI I SOLDI RUBATI DALLE BANCHE AI CITTADINI. METTA IN GALERA GLI INFAMI FARABUTTI CHE LI HANNO RUBATI.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 26/01/2016 - 23:37

BAD BANK, banca cattiva, chissa cosa significa!!!lol lol Hasta mañana.

Efesto

Mer, 27/01/2016 - 03:30

Bravissimo Padoan!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mer, 27/01/2016 - 06:09

ci mancava anche lo Stato rifusore dei capitali mal gestiti dalle Banche. questo è il Paese dei Balocchi di collodiana memoria, in cui tutto il divertimento era gratis. Già, proprio questo mi viene in mente pensando al Well Fare State in cui si è trasformto il Paese e in generale l' Europa. Lo Stato Mammone (o Pappone?) vuole togliere al cittadino qualsiasi percezione del dolore e della responsabilità delle azioni dei singoli per avvolgere tutto in una nube di benessere drogato....ma alla fine come per Pinocchio e Lucignolo si dovrà assistere alla trasformazione dei ragazzi (cttadini) in somari. Eh sì perché alla fine i padroni della Baracca chiederanno il conto che noi pagheremo con la nostra pelle...di somari appunto!

cgf

Mer, 27/01/2016 - 07:04

alla fine ha vinto Prodi... siam messi male, prepariamoci a pagare ancor di più tasse.

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 27/01/2016 - 07:47

Sì, d'accordo, ma, tradotto in soldoni, a quando il rimborso TOTALE del malloppo ai risparmiatori rapinati?

Felice48

Mer, 27/01/2016 - 08:10

E vi pareva in un'europa nata per favorire le banche.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 27/01/2016 - 08:18

Dietro la cortina di fumo, termini inglesi truffaldini e disinformacija propagandistica di regime UE c'è solo ciò: gli stati SCHIAVI DEI BANCHIERI pagheranno i debiti dei signori della finanza. E' PURA SCHIAVITU'

Mr Blonde

Mer, 27/01/2016 - 10:04

Non ci costerà nulla altrimenti non si faceva l'accordo. Dal 2016 lo stato non aiuta più le banche, e direi a ragione; poi la germania lo ha fatto per decine e decine di miliardi fino a capodanno ma questa è un altra storia. Come è un'altra storia che la lega vorrebbe garanzia "pubblica" su tutti i c/c