Il patrimonio dei 10 francesi più ricchi supera il Pil della Grecia

La classifica pubblicata dalla rivista "Challenges" dimostra che le persone più benestanti di Francia hanno accumulato in totale 194.40 miloni di euro. Il Pil greco è pari a 179.081 milioni di euro

Il patrimonio delle dieci persone più ricche di Francia supera il Pil della Grecia. Il dato, relativo al 2014, emerge da una classifica pubblicata dalla rivista "Challenges" che indica come le persone più benestanti di Francia abbiano accumulato in totale 194.40 miloni di euro, superando i 179.081 milioni di euro del Pil greco.

Il primo francese in graduatoria è l'imprenditore Bernard Arnault che controlla il gruppo di beni di lusso Lvmh (Louis Vuitton, Loewe, Givenchy, Kenzo, Guerlain, Bvlgari, Moet & Chandon, Dom Pérignon) che raggiunge un totale di 34.700 milioni.

A seguire c'è l'erede dell'impero della cosmesi L'Oreal, Liliane Bettencourt, la cui ricchezza ammonta a 30.900 milioni di euro, mentre è di 24.100 milioni di euro il patrimonio dell'uomo d'affari Axel Dumas, capo del gruppo di lusso Hermès. Al quarto posto il capo della grande catena di vendita al dettaglio Auchan (Auchan), Gérard Mulliez, che raggiunge i 23.000 milioni di euro, seguito da Serge Dassault, amministratore delegato del Groupe Dassault, che possiede uno dei maggiori produttori di aerei militari al mondo e guadagna la quinta posizione con circa 17.500 milioni di euro.

Sesto posto per il presidente dell'operatore di telecomunicazioni Numericable, Patrick Drahi, unico nuovo membro del ristretto club delle dieci persone più ricche di Francia con i suoi 16.700 milioni di euro, subito prima dei 16.500 milioni di fratelli Alain e Gerard Wertheimer, proprietari della casa di Chanel. All'ottavo posto François-Henri Pinault, erede dell'impero che controlla Gucci, Puma, Yves Saint Laurent, Balenciaga e Alexander McQueen e marito dell'attrice Salma Hayek, seguito dal magnate Vincent Bolloré, proprietario del gruppo omonimo con interessi nel settore dei trasporti e dei media.

Chiude la top ten Xavier Niel, cervello del gruppo Illiad che negli ultimi 15 anni ha rivoluzionato il settore delle telecomunicazioni in Francia, attraverso offerte a basso costo.

Commenti

franco-a-trier-D

Dom, 12/07/2015 - 18:45

se 10 francesi possono comprare la Grecia la Germania potrebbe comprare la Europa intera Italia compresa