Pensioni, c'è il prelievo sopra soglia 5mila euro

I pensionati ormai sono entrati ufficialmente nel mirino del governo: "prelievo di solidarietà" e blocco sulle rivalutazioni

I pensionati ormai sono entrati ufficialmente nel mirino del governo. L'esecutivo si muoverà su due fronti: il primo riguarda gli assegni alti con i tagli annunciati da Di Maio, il secondo fronte invece riguarda il blocco delle rivalutazioni a partire da gennaio 2019. Gli assegni alti e quelli di fascia media dunque subiranno penalizzazioni. Facciamo un po' di chiarezza su tutti e due i fronti. Per quanto riguarda le sforbiciate agli assegni d'oro molto probabilmente verranno penalizzati gli assegni che superano i 5000 euro e dunque la soglia di intervento verrà innalzata a 100mila euro lordi all'anno. Si tratta di un vero e proprio prelievo di "solidarietà" sull'assegno che di fatto servirà, secondo il piano pentastellato, ad innalzare gli assegni minimi a 780 euro. Ma le note dolenti invece arrivano per gli assegni sulle pensioni che superano anche i 1530 euro al mese.

Chi percepisce un rateo che supera questa soglia di fatto subirà una sforbciata sulle rivalutazioni. Il piano del governo infatti prevede una rivalutazione piena da gennaio solo per gli assegni che arrivano ad un massimo di 1530 euro. La perequazione di fatto si fermerebbe al 95% sulla quota di pensione compresa tra 3 e 4 volte il trattamento minimo Inps; al 80% sulla quota compresa tra 4 e 5 volte; 60% tra 5 e 6 volte; 50% sopra 6 volte il minimo. Un intervento che di fatto fa ripartire solo a metà il meccanismo per l'adeguamento degli assegni al costo della vita. Il blocco risale alla legge Fornero, poi portato avanti anche dal governo Letta. Da gennaio la leva viene nuovamente messa in moto ma solo fino alla fascia intermedia per gli assegni. Ancora una volta milioni di pensionati rischiano di dover rinunciare all'adeguamento...

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 18/12/2018 - 13:58

bastava sopra i 3000 tagliare se ci sono persone che vivono con 500-600 euro al mese.

ilbelga

Mar, 18/12/2018 - 14:01

1530 euro al mese. netti o lordi???

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Mar, 18/12/2018 - 14:18

Salvini traditore di chi ha lavorato una vita e ha versato i contributi per 40 anni al carrozzone- bancomat che si chiama INPS. Non prenderai più un voto da noi pensionati con l'assegno contributivo !

DRAGONI

Mar, 18/12/2018 - 14:21

faranno risorgere le ben note pensioni di annata !!Non rivalutando le pensioni ci sarà un raggiungimento/omogenizzazione verso il BASSO delle pensioni che poi a insorgimento degli interessati espropriati delle rivalutazioni saranno aumentate dando la precedenza a quelle la cui mancata rivalutazione risale piu' indietro negli ANNI!!

DRAGONI

Mar, 18/12/2018 - 14:33

Faranno risorgere le ben note pensioni di annata !!Non rivalutando le pensioni ci sarà un raggiungimento/omogenizzazione verso il BASSO delle pensioni che poi all'insorgimento degli interessati espropriati delle rivalutazioni saranno aumentate dando la precedenza a quelle la cui mancata rivalutazione risale piu' indietro negli ANNI!!

cir

Mar, 18/12/2018 - 14:34

franco-a-trier_DE . direi massimo 4500 netti . Minimo 1300 netti. in galera che si oppone.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mar, 18/12/2018 - 14:38

all'rizzonte niente di nuovo, gira e rigirlo il citriolo va sempre in C.....all'ortolano (pensionati)

mainardi2000@gm...

Mar, 18/12/2018 - 14:46

mainardigiacomo Questo è il governo del cambiamento: sì, ma in peggio. La percentuale di rivalutazione era migliore anche con Letta, il che è tutto dire. Grande festa quando vi avranno mandato a casa. Le promesse, ed ormai è certezza che restano tali, saranno la vostra fossa. P.S. per togliere ogni dubbio sono sempre stato di destra e mai comunista. Addio Salvini.

glasnost

Mar, 18/12/2018 - 14:55

Beh, belle novità! Cambiano i suonatori ma la musica è sempre la stessa : il bancomat dei governanti è sempre costituito dalla pensioni, dalla benzina e dalla casa. I soliti vigliacchi senza idee. Non era meglio quando era peggio?.

SILVIOS

Mar, 18/12/2018 - 15:02

Bene, scordatevi, se cosi fosse, il mio voto.

lappola

Mar, 18/12/2018 - 15:27

Bene, caro Salvini, noi ci salutiamo qui. Auguri e buon proseguimento.

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Mar, 18/12/2018 - 15:38

Verificare chi nella vita ha fatto la formica o la cicala,poi tirare le somme.augh

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 18/12/2018 - 16:08

La perequazione delle pensioni e "BLOCCATA" da anni!! Da Monti in poi, ma la colpa e di Salvini che al govero e arrivato ieri, ricevendo in eredita solo DEBITI e FINTIPROFUGHI da mantenere!!! Buenos dìas dal Nicaragua.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 18/12/2018 - 16:12

RIPROVOOO Perche e uscita la scritta THIS PAGE ISN'T WORKING. La perequazione delle pensioni e BLOCCATA da Monti in poi, ma la colpa e di Salvini che al governo e arrivato ieri, ereditando SOLO DEBITI e FINTIPROFUGHI da mantenere!!! Buenos dìas dal Nicaragua.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mar, 18/12/2018 - 16:14

Ma guarda un po' quanto sono informati i giornalisti del Giornale! non si sa come, ma loro sanno tutto anche con notevole anticipo sulle decisioni del Governo! Nemmeno le spie di Putin arrivano a tanto! A me però viene il sospetto che, come già accaduto in precedenza, anche il Giornale faccia del terrorismo mediatico diffondendo ad hoc notizie inventate al solo scopo di spaventare i suoi più sprovveduti lettori!

titina

Mar, 18/12/2018 - 16:48

x franco-a-trier_DE. non si può costringere una persona, che è andata in pensione secondo le leggi vigenti all'epoca, a fare beneficenza. Questa va fatta con le tasse e non dimentichiamo che molti hanno lavorato una vita in nero, parzialmente o totalmente.

onurb

Mar, 18/12/2018 - 16:49

Giovanni da Udine. Lei ha perfettamente ragione: non riesco a capire come faccia il Giornale a essere così informato, quando neppure chi finge di governare l'Italia sa che pesci pigliare in questo momento.

Ritratto di gringo53

gringo53

Mar, 18/12/2018 - 17:22

Le pensioni e le leggi elettorali di norma si ritoccano a fine legislatura, in questo caso si evince platealmente la volontà di voler perdere le prossime elezioni,visto la platea delle persone interessate da tale provvedimento.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 18/12/2018 - 17:52

@Hernando45 - stai parlando ai comunsiti, quelli che non capiscono un c...o, e che vivono di sole bugie. Tempo sprecato. Loro spergiurano il contrario, anche se non è vero. Un classico per loro.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 18/12/2018 - 18:28

I soldi per i "disoccupati" liberi del Sud bisogna pur trovarli!

Ritratto di Gio47

Gio47

Mar, 18/12/2018 - 18:40

i pensionati pagano sempre, l'INPS deve dare in affitto le case di proprietà dei pensionati al valore di mercato, e recuperare quello che dovrebbe prelevare lo stato con leggi iniquie e truffaldine.

Ritratto di Gio47

Gio47

Mar, 18/12/2018 - 18:41

se mancano i soldi perchè il M5S ha messo portavoci e portaborse con stipendi stellari?

ToniDaRoma

Mar, 18/12/2018 - 18:57

E' una barzelletta: 1) oscillano in continuazione tra 4000, 4500 e 5000. Oggi è la giornata del 5000 2) ieri Salvini ha detto in TV che il taglio interesserà solo chi non abbia versato sufficienti contributi. Ma non avevano detto che era impossibile determinare i contributi versati? E proprio per questo motivo avevano scelto la strada del contributo di solidarietà (fregandosene peraltro dell'equità che era il principio ispiratore di tutta la questione)

mozzafiato

Mar, 18/12/2018 - 19:09

non poteva mancare il consueto articolo infarcito di tragicomiche infantile balle, circa il governo ladro che deruba i poveri pensionai: ma lo ripeto: quello che stupisce e'come una quantità' di poveri beccaccioni da credito a questi sciagurati articoli ed alle loro bugie !

evuggio

Mar, 18/12/2018 - 19:46

ormai dobbiamo rassegnarci ad accettare una nuova consuetudine: quella del "gioco" al rimangiarsi le stesse proprie affermazioni anche ai massimi livelli istituzionali nazionali ed internazionali (tanto per fare un nome la corte europea per i diritti dell'uomo). Entreremo così a pieno titolo tra quei paesi che vergognosamente calpestano ISTITUZIONALMENTE i più fondamentali diritti umani

roberto zanella

Mar, 18/12/2018 - 20:15

IL TAGLIO DELLE RIVALUTAZIONI SIGNORI DE IL GIORNALE ESISTE GIA' ED E' FARINA DEL SACCO DI MONTI. INFATTI C'E STATO DI GIA' UNA DENUNCIA DI ANTICOSTITUZIONALITA' CHE LA CASSAZIONE HA AVVALLATO OBBLIGANDO RENZI A RESITUIRE CON UNA UNA TANTUM TUTTI I PENSIONATI CHE HANNO SUBITO LIMATURE PER LE "PEREQUAZIONI PENSIONISTICHE".

tigerman62

Mar, 18/12/2018 - 21:43

dispiace che qualcuno non ci creda....ma non credo che sia una fake news....perchè la riportano tutti i maggiori quotidiani...con relative percentuali. E'la conferma di quanto ho sempre detto ad alcuni amici...che votare lega non avrebbe portato per me nessun cambiamento. Monti taglia la rivaluzione ma era una situazione peggiore, Letta, Renzi, Gentilonie quando sembrava che tornasse intera....ecco i rappresentanti del popolo.....ahahahah con la loro manovra. Che bravi....si torna al punto di partenza. Comferma di quanto dico io....che tutti sono incapaci di governare e non riescono oppure non vogliono trovare i soldi dove invece ci sono. Così chi evade ha pure la pensione da fame rivalutata....ma unn ricco conto in banca. Grazie Salvini e Di Maio

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Mar, 18/12/2018 - 22:57

Io vorrei sapere se tutti quei pensionati che adesso si scandalizzano per una trattenuta su una pensione da nababbi ( io lavoro e prendo 1300 euro/mese) a suo tempo si scandalizzavano quando governo, opposizione e sindacati mandavano in pensione gente di 40 anni o davano l'invalidità a persone sanissime? IPPOCRITI!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 18/12/2018 - 23:07

Caro Gio 18e40. Il fatto e un'altro. E che l'INPS (fino a ieri) dava in affitto le case (di proprieta dei pensionati che pagavano i contributi) a soggetti come Dalema o sindacalisti vari a UNO e UN POLDO al mese!!! Buenas noches.

stefano_

Mer, 19/12/2018 - 01:36

Il blocco delle rivalutazioni era stato tolto e ora ritorna! Ma si tratta solo dell'inizio perché state certi che se questo governo rimarrà in piedi (e probabilmente così sarà vista la marea di imbecilli che ancora crede in loro) saranno tagliate non solo le pensioni "d'oro" ma quanto meno tutte le pensioni col retributivo! Questo è un finto governo del popolo messo su da poteri sovranazionali proprio per tosare meglio la gente a partire dai soliti pensionati!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 19/12/2018 - 09:31

titina 3000 euro al mese ti sembrano pochi?

stefano_

Gio, 20/12/2018 - 22:06

x franco-a-trier_DE Merkel ma lei lo sa quanto si incassa dai tagli alle pensioni d'oro oppure si beve solo la propaganda dei di maio e dei salvini? si tratta di poco più di 70 milioni (ripeto milioni e non miliardi)! con questo soldi non saranno certo eliminati i poveracci con 500-600 euro al mese! Dunque è stata solo una schifosissima manovra demagogica per ingannare i tipi come lei e quei poveracci che hanno votato i di maio e i salvini