Pensioni, a settembre in arrivo altre 48mila quattordicesime

A settembre arriveranno altri 48mila assegni per le quattordicesime delle pensioni: ecco chi ne ha diritto

A settembre arriveranno altri 48mila assegni per le quattordicesime delle pensioni. Dopo i pagamenti con il rateo di luglio, sono in arrivo nuovi pagamenti con il rateo di settembre. Per aver diritto alla quattordicesima di fatto bisopgna rispettare due parametri. Il primo è prettamente anagrafico: per ottenere il bonus sull'assegno bisogna avere almeno 64 anni. Il secondo requisito è invece economico: il reddito non deve essere superiore a due volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni dei lavoratori dipendenti.

Di fatto chi è in possesso di questi requisiti e non ha ricevuto l'assegno della quattordicesima a luglio potrà ritrovarselo nel rateo di settembre. Infatti l'Istituto di previdenza sociale ha annunciato che verranno analizzate le posizioni di altri 48mila pensionati. La quattordicesima viene accreditata d'ufficio e a giugno sono stati controllati e verificati i redditi solo di una parte dei pensionati. L'Inps a tale proposito ha dato il via ad una campagna per la trasmissione delle dichiarazioni dei redditi che riguardano il 2015. Ed è proprio grazie a questi dati che verranno predisposti i nuovi accrediti per il mese di settembre. I beneficiari infine ricorda l'Inps riceveranno una comunicazione precisa che poi darà seguito al pagamento con il rateo del prossimo 3 settembre per chi ha il conto in banca e dell'1 settembre per chi ha il conto alla posta.

Commenti

titina

Lun, 06/08/2018 - 10:56

tanto, poi tolgono agli altri pensionati.

DRAGONI

Lun, 06/08/2018 - 12:19

POI CI SARA' LA QUINDICESIMA ECC.FINO A QUANDO L'ODIO SOCIALE SARA' AZZERATO!TUTTI I PENSIONATI MISERABILMENTE COMUNISTIZZATI!!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 06/08/2018 - 17:46

Con le pensioni avviene come il gioco della coperta. Si scoprono i piedi per coprire la testa, il che è tutto un programma ......