Petrolio in rialzo Materie prime

Il dato sulle nuove richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti è risultato inferiore alle attese spingendo al rialzo il petrolio (Wti:+1,10%). Seduta positiva per i metalli preziosi (oro +0,80%, argento +0,70% e platino +0,50%) sulle speculazioni di una crescita della domanda.
a cura di Credit Suisse Private Banking