Peugeot e Citroën basta doppioni

Cambio di rotta in casa Psa. Il riassetto ai vari livelli di comando voluto dal numero uno Philippe Varin, attraverso uno snellimento del board, sta riguardando a cascata i vertici dei vari Paesi. In Italia, Olivier Mornet non è più coordinatore del gruppo e dei marchi Peugeot e Citroën. Al manager francese (subentra a Olivier Quilichini, dirottato in Portogallo) è stata assegnata la guida di Peugeot nel nostro Paese, mentre il collega Pablo Martin Puey è stato confermato a capo di Citroën. La nuova strategia, che riposiziona i due brand, punta a dar loro più indipendenza, evitando accavallamenti.