«In Piazza Affari altre 8 quotazioni entro l'anno»

Borsa Italiana, dopo il debutto di Moleskine, si aspetta quest'anno altre 2-3 quotazioni sul listino principale e 4-5 sull'Aim Italia, il mercato dedicato alle piccole e medie imprese. È questa l'opinione di Luca Peyrano, responsabile per l'Europa dei mercati azionari del London Stock Exchange Group. «I recenti successi nel comparto del lusso ci incoraggiano a pensare che ci saranno altre quotazioni nel settore lusso e lifestyle», ha sottolineato Peyrano. Le stime di Borsa Italiana per il 2013 riguardano «due o tre quotazioni sul Mta e Miv (il mercato dedicato ai veicoli di investimento, ndr) e altre 4-5 sull'Aim Italia», dove hanno già debuttato tre matricole: Mc-Link, Enertronica, Mondo Tv France. In merito al protocollo d'intesa siglato una settimana fa da Consob, Borsa e dalle principali istituzioni finanziarie, con l'obiettivo di promuovere le piccole e medie imprese, Peyrano ha sottolineato che si tratta di «una dichiarazione d'intenti molto importante, con proposte concrete», come la richiesta di introduzione di incentivi fiscali.