Piazza Affari è in rosso. In calo anche Atlantia

Piazza Affari in calo con un dimezzamento delle perdite dopo l'asta del Tesoro che ha assegnato circa 1,75 miliardi di euro di Ctz a 24 mesi

Piazza Affari in calo con un dimezzamento delle perdite dopo l'asta del Tesoro che ha assegnato circa 1,75 miliardi di euro di Ctz a 24 mesi. Sempre a Piazza Affari il Fitse Mib fa registrare -0,5% e di fatto si prende la maglia nera d'Europa.

Effetto altalena sullo spread che aveva toccato i 284 punti base per poi tornare a 277 con un rendimento pari a 3,1 per cento. Ancora maglia nera Atlantia con un -3,5%. A pesare anche il pressing del governo che va sempre più nella direzione di nazionalizzare le autostrade. In calo anche i titoli di Gavio. Sul fronte bancario, Ubi Banca perde il 2,7 per cento. L'istituto di credito ha inoltre escluso in modo categorico l'ipotesi di un'aggregazione con banca Carige. Stessa posizione assunta anche da Banco Bpm. Dopo aver registrato un +2,2 per cento nel corso della giornata di ieri, Carige sostanzialmente è rimasta invariata ma i volumi restano comunque alti con circa 135 milioni di pezzi che sono passati di mano.

Commenti

VittorioMar

Mar, 28/08/2018 - 17:07

..a volte si vince...a volte si perde..a tutti capita di fare un INCAUTO INVESTIMENTO O ACQUISTO ...!!...non è l'operaio o impiegato che gioca in BORSA ...al massimo acquista qualche BOT !!