Il Pos obbligatorio? Un flop. Meno del 50% dei negozi è in regola con la norma

Tra le cause, la mancanza di sanzioni e i costi per l'installazione e gestione dei Pos

Che fosse una misura destinata a non essere rispettata era molto probabile. E adesso c'è la prova. Il Pos obbligatorio per i commercianti è un flop. Secondo quanto riporta il Messaggero, meno del 50% dei negozi è in regola. Da un mese la misura è entrata in vigore ma "solo circa 7mila esercenti, tra quelli chiamati a farlo, si sono dotati del Pos Mobile che consente di accettare le carte di credito e debito operanti sui circuiti internazionali MasterCard, Visa e Maestro. E questo significa che sui 5 milioni di operatori che dovrebbero essere coinvolti nell’operazione appena 2-2,2 milioni sono in regola. Dunque secondo le stime di Confesercenti e Cna siamo ben al di sotto del 50%", si legge sul quotidiano romano. Non essendo previste sanzioni per chi trasgredisce, ecco che saltano gli incentivi a rispettare la norma. In più i costi per installazione e gestione dei Pos (oltre alle commissioni da pagare alle banche) sono altissimi.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 04/08/2014 - 15:51

Introdurre sanzioni ci vuole un attimo, poi non venite a piangere.

igiulp

Lun, 04/08/2014 - 16:15

Si dica una volta per tutte quanti e quali sono i costi di gestione di questa apparecchiatura. Ho sentito vari commenti di commercianti ma le idee (forse volutamente) sono ben confuse. E si applichino le sanzioni, che cavolo.

gneo58

Lun, 04/08/2014 - 16:16

mettete i POS, metteteli pure, anche tre per negozio, io saro' sempre uno di quelli che dove e quando possibile paghero' in contanti - mi sono rotto le balle di tutti questi "provvedimenti" STUPIDI in questo caso fatti solo per favorire le banche e certi interessi (es. costruttori di macchinette ecc ecc.) e non tirate fuori la stronzata dell'evasione, l'evasione non e' questa e non si ferma cosi' - e chiudo qui che e' meglio.

Linucs

Lun, 04/08/2014 - 17:19

Mettiamo sanzioni dappertutto, facciamo fallire gli ultimi quattro idioti rimasti in Italia, in modo che se ne vadano (passaporto alla mano) lasciando spazio ai nuovi imprenditori sbarcati col gommone, magari aiutati dalle associazioni benefiche.

Ritratto di Andrea_v

Andrea_v

Lun, 04/08/2014 - 17:52

@igiulp, vuoi sapere quali sono i costi di gestione di questi apparati? Innanzitutto variano da caso a caso. Io personalmente ho il pos da molti anni, e pago 24 euro mensili solo come canone. In più la mia banca prende una commissione che corrisponde all'1,5% sul bancomat, e del 2,5% sulla carta di credito. Ah dimenticavo, ho un piccolo negozio di quartiere e pagare questi soldi ti posso assicurare che non è piacevole.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Lun, 04/08/2014 - 18:21

Non servono le sanzioni: basterebbe poter detrarre dalle tasse anche solo una parte degli acquisti fatti con bancomat o carte di credito. Vedremmo tutti noi correre per dotarci di carte elettroniche e i commercianti correre per dotarsi di POS. Ci vuole così tanto a capirlo, in questo paese che esporta intelligenza in tutto il mondo?

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Lun, 04/08/2014 - 18:23

Non servono le sanzioni: basterebbe poter detrarre dalle tasse anche solo una parte degli acquisti fatti con bancomat o carte di credito. Vedremmo tutti noi correre per dotarci di carte elettroniche e i commercianti correre per dotarsi di POS. Ci vuole così tanto a capirlo, in questo paese che esporta intelligenza in tutto il mondo?

arkkan

Lun, 04/08/2014 - 18:36

Obbligare i commercianti ad offrire un servizio è un'emerita cretinata! il POS costa, ed obbligare i gestori ad averlo è una imposizione illiberale ed un favore alle banche. Ah, la lotta all'evasione fiscale! Ma smettetela di prenderci in giro, se vogliono pescare gli evasori hanno i mezzi (dati in possesso della PA) per farlo da moltissimi anni. Solo che forse si troverebbero evasori laddove non debbono essere trovati! (Pensar male è peccato, ma forse si indovina)

Robeseltz

Lun, 04/08/2014 - 18:56

Per quello che serve, negozio abbigliamento ,banca di livello nazionale , canone gratuito bancomat 0,35%, visa e mastercard 1,25% ed è ancora tanto. Ha ho il POS da più di 20 anni.

uggla2011

Lun, 04/08/2014 - 18:58

Questi governanti da strapazzo dicano ai loro padroni,cioé i banchieri,di fornire il pos gratis.

GIOBBE

Lun, 04/08/2014 - 20:18

gneo58, invece e' prorpio pagando con le carte che si combatte l'evasione, delle migliaia di esercenti che pur potendo fanno uno scontrino su 3...e io pago....

fer 44

Lun, 04/08/2014 - 21:03

Ho fatto a gennaio un contratto per un POS con la mia Banca, Canone 0 € commissioni 0,8%. Da Gennaio mi addebitano regolarmente 35,00 € al mese e le commissioni sono all'1,2% !!!! Continuo a reclamare in Banca, ma dopo 8 mesi nulla è cambiato ed ho già sborsato 280,00 € !!!!

fer 44

Lun, 04/08/2014 - 21:12

Dimenticavo: sempre a Gennaio ho chiesto di essere abilitato alla funzione "PAN manuale" Venerdì scorso avendo necessità di tale transazione ho provato ripetutamente senza esito!Ho chiamato il servizio assistenza e oggi a 1/2giorno mi hanno risposto:non sono abilitato! Devo tornare alla mia Banca e richiedere nuovamente l'abilitazione! poi, forse, fra un mese si vedrà!!!!

stefanoanc64

Lun, 04/08/2014 - 22:39

La mia cara banca mi ha innalzato il canone mensile del pos da 5 euro a 30, considerando che ci faccio ogni mese meno di 5 transazioni sarò costretto a restutuirlo ai vampiri bancari e sostituirlo con quello per ora poco oneroso che si utilizza connesso allo smartphone. In più si vocifera che tra non molto per pagare il pieno al distributore si dovrà pagare una commissione (al momento non prevista).

pilandi

Lun, 04/08/2014 - 23:39

Andrea_v più che essere dispiaciuti nel pagare l' 1.5 % ad un ente che fornisce un servizio io sarei incazzato come un lupo per il 50 % di tassazione di uno stato ignobile.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mar, 05/08/2014 - 10:44

Per quanto posso cerco di evitare negozianti senza POS. All'estero c'è ovunque...

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 06/08/2014 - 19:37

lo vedete voi un pensionato di ottant anni con 500 euro al mese che va a far la spesa con la carta di credito???: se i vari monti credono che cio sia possibile rinuncino alle loro pensioni e si accontentino di 500 euro al mese e poi vadano a fare la spesa pagando con una carta di credito che nessuna banca concederebbe loro che vergogna! siamo alla pari di schettino che va a dare lezioni , pagato, alla Sapienza: università che non ha nessun professore meglio di lui

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 06/08/2014 - 19:37

lo vedete voi un pensionato di ottant anni con 500 euro al mese che va a far la spesa con la carta di credito???: se i vari monti credono che cio sia possibile rinuncino alle loro pensioni e si accontentino di 500 euro al mese e poi vadano a fare la spesa pagando con una carta di credito che nessuna banca concederebbe loro che vergogna! siamo alla pari di schettino che va a dare lezioni , pagato, alla Sapienza: università che non ha nessun professore meglio di lui