Pressione fiscale record sulle imprese

Roma, Bologna, Firenze e Reggio Calabria le città che strozzano di più le imprese

Imprese tartassate. Le tasse strozzano gli artigiani e non solo. Pressione fiscale da record sulle piccole e medie imprese artigiane. Nel 2014 schizza al 63,1% (nel 2011 era del 59,1%). È "un mostro fiscale a tre teste (nazionale, regionale e comunale) che opera incessantemente su artigiani e Pmi", lancia l’allarme il Centro Studi Cna che ha diffuso i risultati del primo "Osservatorio permanente sulla tassazione di artigiani e piccole e medie imprese in 112 Comuni d’Italia".

A Roma va la maglia nera: nel 2011 registrava una pressione del 65,7% mentre nel 2014 segna il 74,4%. Un balzo dell'8,7%. A ruota, di pochissimo, a pari merito, ben due città: Bologna con il 74,2% (nel 2011 era il 64,6%) e Reggio Calabria, sempre con il 74,2% (nel 2011 era il 62,4%). Il ruolo di damigella d'onore va a Firenze con il 74,1% (nel 2011 era il 63,9%). Lo studio è stato condotto su una impresa tipo con un fatturato di 431 mila euro. Tra le città con la pressione fiscale più bassa sulle pmi, Cuneo è all’ultimo posto con il 56,2%, preceduta da Carbonia con il 56,5% e da Sondrio con il 56,9%. 

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 15/05/2014 - 11:36

proprio cosi! il popolo paga le tasse perchè non può fare altro per evitare che si peggiori la propria situazione, ma il governo di sinistra, il partito di sinistra, gli esponenti di sinistra, invece che fanno? si grattano le palle, e si lamentano che mancano soldi... :-) del genere chiagni e fotti :-)

unosolo

Gio, 15/05/2014 - 11:39

qualunque deficiente sa che senza lavoro lo Stato non ha entrate sufficienti per pagare e mantenere i servizi , senza imprese che producono lavoro non ci sono persone sufficienti per pagare le tasse con le quali si elargiscono i servizi , ma se lo Stato regala soldi per mantenere parassiti senza incentivare imprenditori alla produzione è uno stato che vuole solo galleggiare alzando il debito. Prima cosa da fare era abbassare o dimezzare le tasse alle aziende in modo che questi assumessero personale con il quale lo Stato avrebbe molte più entrate , oggi viviamo con delle persone con stipendi enormi che si prendono tutti i soldi delle tasse che ormai sono insufficienti per mantenere vitalizi e super pensioni , governo ladro.

Ritratto di Markos

Markos

Gio, 15/05/2014 - 11:39

I COMUNISTI USANO I PROVENTI DI QUESTA RAPINA CONTINUATA DEFINITA TASSE PER MANTENERE IL LORO ELETTORATO PRESENTE E FUTURO FATTO DI PARASSITI E CLANDESTINI , MA I LADRI EVASORI ORMAI NON HANNO PIÙ' NIENTE DA PORTARE VIA SONO ALLA CANNA DEL GAS

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 15/05/2014 - 11:45

Signori della redazione tutto ok..ma state facendo tutto proprio tutto??? per approfondire il caso merkel napolitano???? avete gia' sviato??? come e' possibile, dagli Usa a Friedmann vi hanno dato su un piatto d'argento un bel "baba'" e voi..cambiate tema, mollate l'osso? cosi? Berlusca deve insorgere!! fate il caos attaccate la merlkel, mettete un po di pepe sulla culona!! ma! rimango basito..poi ci si meraviglia che la sinistra gioca sempre facile!!

eso71

Gio, 15/05/2014 - 11:50

Per rimediare al disastro Berlusconi che ha fatto politica solo a parole!

ilbarzo

Gio, 15/05/2014 - 11:52

La sinistra questo sa fare.D'altronde anche Renzi e' un cattocomunista e come tale sa bene come fare a spillare soldi e mettere alla fame il popolo.Da demucristiano che era,non ha imparato proprio nulla.Da comunista invece e' stato bravo eccome!Si e' adeguato alla loro dottrina.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Gio, 15/05/2014 - 12:00

...Stato, Regione, Province, Comuni e sindacati oltranzisti, potremmo definirli, limitatamente all'imposizione delle tasse alle imprese, un'associazione "....." finalizzata a produrre disoccupazione, che scaturisce dalla costrizione alla de localizzazione o chiusura delle imprese stesse. Continuando di questo passo, per continuare a mantenere quei migliaio di pseudo rappresentanti, che in realtà rappresentano solo se stessi, dovranno tassare i disoccupati.

atipico

Gio, 15/05/2014 - 12:05

Bene. Lo sappiamo tutti. Come le tagliamo? Voglio una proposta chiara e credibile, non la riscoperta dell'acqua calda.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 15/05/2014 - 12:11

Ma noi abbiamo soldi a iosa da buttare. Dietro ai parassiti che ci arrivano a "barconate".

Mr Blonde

Gio, 15/05/2014 - 12:17

rapax stia sereno, questo è un problema serio, nel quale dovrebbero affondare gli attacchi di una proposta liberale, altro che cagate sulla merckel

moshe

Gio, 15/05/2014 - 12:52

... e pensare che col renzino le tasse sarebbero dovute diminuire !!! PERO', il nostro governo si fa grande (a nostre spese), nei confronti di cani e porci.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 15/05/2014 - 12:53

+ tasse meno si spende per se stessi = economia in frantumi, minor gettito irpef ed iva per lo Stato che non riducendosi le spese metterà altre tasse per compensare fino alla rivolta popolare del tipo Ucraina. E' già accaduto nei secoli scorsi in altri posti

maubol@libero.it

Gio, 15/05/2014 - 14:54

Continuiamo a tassare chi da lavoro, così almeno aumenta la disoccupazione, e le aziende che possono vanno a lavorare altrove! Viva l'Italia

Ritratto di bassfox

bassfox

Gio, 15/05/2014 - 15:02

vogliamo di nuovo Tremonti!

Ritratto di romy

romy

Gio, 15/05/2014 - 19:48

Bando alle chiacchiere ed alle propagande fateci tornare all'economia del 2011,a quando governava Berlusconi “che si diceva che si stava peggio e lo spread picchiava forte”,allora adesso cosa dovrebbe fare lo spread?,ammazzarci del tutto in un minuto a mille?,ma per favore,non facciamo ridere i polli,sempre forza Silvio,tornerai al governo osannato da tutti,grazie agli attuali governanti e le leggi che faranno,governare solo con l'improvvisazione e le tassenon conduce a nulla oltre al fallimento,anche mio zio ci riuscirebbe.Le bugie ed i luoghi comuni contro Berlusconi sono a milioni ormai,ma avranno tutte le gambe corte,tutto previsto già da qualche anno passo passo,prima dobbiamo avere danni enormi per tutti,meritatissimi a mio parere,e solo dopo ci sarà un inizio di ripresa,ma non per tutti.

Ritratto di romy

romy

Gio, 15/05/2014 - 20:02

Oramai siamo caduti in trappola,le previsione si stanno avverando in accelerazione ed in tutta la loro negatività e criticità,evitare il peggio non è più possibile ormai,bisognerebbe tornare al voto,cosa difficile al momento e servirebbe a poco,lo spread sarebbe pronto a colpire di nuovo,quindi stringere le cinture e preparsi al peggio,al nero pesto dell'economia Italiana..............uscire dalla tragedia economica?,ci vorrebbe un gran coraggio.......ma non oggi è possibile...domani forse......devo dare atto che chi avrebbe dovuto vincere sulla carta,in fondo ha vinto,non poteva essere altrimenti,l'intelligenza dei pochi è sempre vincente sulle masse ignare e distratte,dimenticavo i cocci tutti a noi e già saremo fortunati per cio' ,ricordatevi non ci saranno prigionieri.

Ritratto di romy

romy

Gio, 15/05/2014 - 20:05

Che bravi,non ci vuole una gran scienza per buttare il sistema a gambe all'aria,verrebbe da ridere,se non fosse una cosa da piangerci.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Gio, 15/05/2014 - 21:23

...Stato, Regione, Province, Comuni e sindacati oltranzisti, potremmo definirli, limitatamente all'imposizione delle tasse alle imprese, un'associazione "....." finalizzata a produrre disoccupazione, che scaturisce dalla costrizione alla de localizzazione o chiusura delle imprese stesse. Continuando di questo passo, per continuare a mantenere quei migliaio di pseudo rappresentanti, che in realtà rappresentano solo se stessi, dovranno tassare i disoccupati.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Gio, 15/05/2014 - 21:24

...Stato, Regione, Province, Comuni e sindacati oltranzisti, potremmo definirli, limitatamente all'imposizione delle tasse alle imprese, un'associazione "....." finalizzata a produrre disoccupazione, che scaturisce dalla costrizione alla de localizzazione o chiusura delle imprese stesse. Continuando di questo passo, per continuare a mantenere quei migliaio di pseudo rappresentanti, che in realtà rappresentano solo se stessi, dovranno tassare i disoccupati.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 16/05/2014 - 11:16

ma è un aiuto alla ...nazione pagate polli pagate.Mortimermouse con la destra non si pagavano le tasse?