La procura chiede il rinvio a giudizio per Zonin e Sorato

Gianni Zonin, ex presidente della Popolare di Vicenza

La procura di Vicenza ha chiesto il rinvio a giudizio per Giovanni Zonin, ex presidente della Banca Popolare di Vicenza, e altri sei ex manager dell'istituto per i reati contestati, a vario titolo, di aggiotaggio, ostacolo all'autorità di vigilanza e falso in prospetto. La richiesta di rinvio a giudizio riguarda anche la Banca Popolare di Vicenza in liquidazione coatta amministrativa in virtù della legge 231/2001 sulla responsabilità amministrativa degli enti.

Oltre che per Zonin, la richiesta di rinvio a giudizio è stata formulata per l'ex direttore generale Samuele Sorato, tre ex vice direttori generali della banca, Emanuele Giustini, Andrea Piazzetta e Paolo Marin, il consigliere e imprenditore Giuseppe Zigliotto e il dirigente proposto alla redazione dei documenti della banca, Massimiliano Pellegrini. Lo comunica la procura di Vicenza in una nota, specificando che dopo la conclusione delle indagini, quattro degli indagati si sono sottoposti a interrogatorio e per i magistrati questi 'non hanno recato elementi decisivi per un proscioglimentò, per questo si è appunto proceduto alla richiesta di rinvio a giudizio La procura punterà a un processo unico per tutti i filoni di indagine.

Commenti

curatola

Mer, 04/10/2017 - 10:18

zonin é un contadino senza scrupoli ma é singolare che la magistratura chieda il processo "perchè l'accusato non ha recato prove evidenti per il proscioglimentoi. Avete capito si parte dalla certezza dell'accusa salvo evidenti prove da fornire subito. Ormai siamo lontanio dallo stato di diritto -

swiller

Mer, 04/10/2017 - 13:19

Vanno messi in galera subito questi non hanno diritto a un processo sono delinquenti comprovati.

accanove

Mer, 04/10/2017 - 14:12

..oltretutto anche se si provasse nei tempi biblici quello che è palese agli occhi del popolino di malagestione dei crediti erogati senza criteri (anche a se stesso o suoi lachè) e conseguente ammanco per la banca il volpone si è già reso nulla tenete. Dovevano muoversi prima ormai la volpe è scappata anche se l'arrestano ed il maltolto non lo recuperi più.