Il Qatar si compra il Weston Excelsior di Roma

Il gruppo Katara Hospitality ha comprato lo storico hotel Westin Excelsior per 222 milioni di euro

Dopo il quartiere di Porta Nuova a Milano, il Qatar si compra un nuovo "pezzo" d'Italia. Il Katara Hospitality, gruppo internazionale di hotel con sede nell'emirato del Golfo, ha annunciato l’acquisizione del Westin Excelsior di Roma, lo storico hotel della Dolce vita di Federico Fellini. Un'operazione che ha portato 222 milioni di euro nelle casse della statunitense Starwood Hotels che continuerà, comunque, ad avere la gestione della struttura. Il colosso del Qatar ha già fatto sapere di avere in cantiere la ristrutturazione della struttura dell’Excelsior nei prossimi cinque anni.

Inaugurato nel 1906 l’Excelsior di via Veneto è l’albergo in stile liberty, tra i primi creati a Roma con la mentalità dei grandi alberghi parigini e del Nord Europa. Situato nella strada della "dolce vita" immortalata da Fellini, compare nell’omonimo film anche se ricostruito in uno studio di Cinecittà. Tanto che nella finzione scenica la strada su cui affaccia è in piano. Lampadari di cristallo, pavimenti in marmo coperti da preziosi tappeti, mobili antichi e imponenti vasi di fiori in buona armonia con i tendaggi: dai saloni alle stanze ogni particolare ricorda gli anni del liberty parigino. Nelle sue stanze sono passate personalità illustri e star del cinema, a cominciare, nel 1908, da Alfred Dreyfus, il capitano accusato di spionaggio il cui caso divise la Francia. Nel 1943-44 l’albergo divenne il quartier generale del comandante tedesco a Roma. Vi ha alloggiato prima Reiner Stahel poi sostituito da Kurt Maeltzer, detto il "re di Roma". Negli stessi anni vi furono ospitati anche molti ufficiali e il comando logistico della Wermacht per il traffico statale e ferroviario.

Commenti

eloi

Mer, 16/09/2015 - 17:20

E chi se ne frega.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mer, 16/09/2015 - 17:25

Non penso abbiano fatto un affare.

venco

Mer, 16/09/2015 - 17:38

E anche questo fa parte dell'invasione islamica dell'Italia

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 16/09/2015 - 17:50

Sicuramente l'avranno fatto per dare una degna sistemazione ai clandestini vip.

macchiapam

Mer, 16/09/2015 - 18:08

Un altro episodio di quello che da tempo chiamo la "jihad islamica". Invece degli attentati, inutili e produttivi soltanto di risentimento, arrivano i denari: benvenuti ma, nel tempo, produttivi di potere politico. Attenzione!

Opaline67

Mer, 16/09/2015 - 18:23

ennesima colonna portante della Jihad islamica. Quel che resta di meglio di questo paese smembrato e venduto a pezzi ai predatori arabi. Mi ci piange il cuore.

MEFEL68

Mer, 16/09/2015 - 18:32

Visto che i superpagati managers italiani hanno portato al fallimento ogni cosa che hanno toccato (Re Mida al contrario), ben vengano capitali stranieri e gente capace. Gli Emirati saranno islamici, ma non sono terroriti e hanno dimostrato di sapeci fare. I loro alberghi e le loro compagnie aeree primeggiano nel mondo. A noi non dovrebbe interessare chi è il padrone, ma solo chi sono coloro che ci lavorano. Se il personale è italiano, sta bene.

unosolo

Mer, 16/09/2015 - 18:56

speriamo che non trasferiscano all'estero la residenza fiscale altrimenti ,,,,,,,,

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 16/09/2015 - 19:20

Di certo il Qatar non piangerà per i soldi spesi ... tanto chi glieli da sono gli "infedeli" affamati di petrolio.

cesarezac

Mer, 16/09/2015 - 19:36

Grazie a Napolitano e al governo Monti cha ha fatto crollare il valore degli immobili gli stranieri si stanno comprando mezza Italia a prezzi di saldo.

roseg

Mer, 16/09/2015 - 19:39

Quanti clandestini potrà ospitare???

Ritratto di scandalo

scandalo

Mer, 16/09/2015 - 19:42

grande affare !!

soldellavvenire

Mer, 16/09/2015 - 19:45

tranquilli! l'Italia come contromossa sta comprando i suda, prima gli occhiali poi le auto, e questo è solo l'inizio sembra vi siano in corso negoziati pe comprare la Russia!

Ritratto di scandalo

scandalo

Mer, 16/09/2015 - 19:49

ù se ciama wuestin non weston !! belinun di un girornalista precario !!

ectario

Mer, 16/09/2015 - 19:52

Una settimana di proventi dal petrolio. Quisquiglie! Un comune mortale nostrano, in proporzione, ci compra un divanetto e forse due poltroncine.

Klotz1960

Mer, 16/09/2015 - 20:15

E finitela con la dolce vita, che e' finita da un pezzo. Domandiamoci invece come mai Qatar e company proteggono le loro frontiere e noi cretini europei no.

VittorioMar

Mer, 16/09/2015 - 21:07

...qualche museo,una reggia,una pinacoteca no??

Ritratto di Gelsyred

Gelsyred

Mer, 16/09/2015 - 22:06

Vergogna! Siamo un paese di stupidi.Vendiamo i nostri beni e simboli. Di questo passo non saremo più padroni a casa nostra. Agli arabi poi. Già entrano a decine di migliaia che si prenderanno quelle poche case popolari, in più diamogli anche gli immobili di lusso. Italiani mammalucchi.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mer, 16/09/2015 - 22:10

Se penso che è una delle testimonianze più notevoli dell'architettura umbertina ed è stato uno dei simboli di una Roma che non esiste più, beh, certamente non sono contento e provo anche una certa rabbia per come il mondo islamico si sta impossessando della nostra Storia. Tuttavia, se penso che l'Excelsior è stato costruito distruggendo quella che era la più bella villa di Roma, cioè la straordinaria Villa Ludovisi, magnificata da Goethe e pianta da Gregorovius e ricordata da D'Annunzio, beh, allora piango con un occhio solo! Anzi sono contento che gli Arabi non potranno mai impossessarsi di quello stupendo ricordo. Villa Ludovisi sarà solo nostra, per sempre, carissimi islamici!

unz

Mer, 16/09/2015 - 22:21

buona notizia

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 17/09/2015 - 04:36

Grazie ai Katto-Komunist l'Italia stà perdendo i pezzi. Garibaldo invece di sbarcare a Marsala, doveva sbarcare a Zurigo.

marcothai

Gio, 17/09/2015 - 05:32

Vi ricordo, e per chi non lo sapesse lo informo, che il Qatar, per loro ammissione, basta guardare in google, e' una delle nazioni finanziatrici del terrorismo islamico, per cui, invece di dire come ELOI....chi se ne frega........cercate di preoccuparvi per l'invasione mussulmana silenziosa.

berserker2

Gio, 17/09/2015 - 07:55

adesso ci mettono dentro clandestini sottanati con cammello al seguito. Lo inzeppano ben bene a 35 euro al giorno a clandestino e ve lo fanno vedere loro come è la vera solidarietà e accoglienza a 5 stelle! Tanto, parlano la stessa lingua, mangiano lo stesso kebab speziato, e hanno gli stessi usi e costumi di afriga londana.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Gio, 17/09/2015 - 08:39

Se penso che è una delle testimonianze più notevoli dell'architettura umbertina ed è stato uno dei simboli di una Roma che non esiste più, beh, certamente non sono contento e provo anche una certa rabbia per come il mondo islamico si sta impossessando della nostra Storia. Tuttavia, se penso che l'Excelsior è stato costruito distruggendo quella che era la più bella villa di Roma, cioè la straordinaria Villa Ludovisi, magnificata da Goethe, ricordata da D'Annunzio e pianta da Gregorovius, beh, allora anch'io piango con un occhio solo! Anzi sono contento che gli Arabi non potranno mai impossessarsi di quello stupendo ricordo. Villa Ludovisi sarà solo nostra, per sempre, carissimi islamici!

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Gio, 17/09/2015 - 10:02

Caro @berserker2, questi "ce sò venuti a civilizzà" (come si diceva un tempo, quando eravamo più umoristi e meno sacastici)!

cgf

Gio, 17/09/2015 - 12:51

serviva una sede di copertura per le operazioni in itaGlia

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 17/09/2015 - 23:09

Operazione sospetta considerando che il Qatar sarebbe un dei maggiori sostenitori degli islamici assassini dell'ISIS. STA ACQUISTANDO I MAGGIORI HOTEL DEL NOSTRO PAESE IN PREVISIONE DELL'INVASIONE DELL'ISIS?