RC AUTOL'Antitrust impone gli agenti plurimandatari

Gli agenti assicurativi finalmente potranno vendere polizze, in particolare Rc Auto, di diversi marchi, favorendo così la concorrenza e, si spera, il calo dei prezzi. L'Antitrust, che per anni ha condotto una battaglia per far decollare anche in Italia questa pratica commerciale (prevista dal 2006, ma inapplicata), vince la battaglia sulle otto compagnie sulle quali aveva aperto un'istruttoria che, rimuovendo gli ostacoli al cosiddetto «plurimandato», non saranno sanzionate. Le compagnie su cui, a giugno dello scorso anno, l'Autorità guidata da Giovanni Pitruzzella aveva aperto l'indagine sono UnipolSai (all'epoca ancora separate), Generali, Allianz, Società Reale Mutua di Assicurazioni, Cattolica, Axa e Groupama. Gli uffici dell'Antitrust si erano mossi su impulso del Sindacato nazionale agenti di assicurazione.