Resta il muro a quota 16600 Analisi tecnica

Settimana di scadenze tecniche in Borsa con piccole prese di beneficio e il contratto Ftse-Mib future che diventa quello di dicembre. Il massimo per il derivato del Ftse-Mib è stato 16705, non riuscendo a superare però quota 17000, forte resistenza di lungo periodo; un suo superamento darebbe un segnale molto rasserenante.Le attese per l'ottava entrante sono per un debole rialzo senza superare 16600; negativa sarebbe invece la perdita di quota 15630, che potrebbe aprire a un ribasso.