Rinviata nell'anno la vendita del 5,12%

La vendita del 5,12% del capitale di A2A da parte dei due Comuni azionisti, Milano e Brescia, è stata rinviata a nuova scadenza: entro il 31 dicembre. L'ipotesi originaria era quella di chiudere l'operazione entro giugno. Ma il mercato e il rinnovo dei vertici del gruppo hanno imposto un cambio di strategia.