Roma, va con una prostituta ma si pente di averla pagata troppo e la rapina

L'uomo è stato subito fermato dopo aver tentato la fuga. Paura per la ragazza

Va con la prostituta, paga, ma si pente. L'ha pagata troppo. E così scatta la vendetta. L'uomo così ha chiesto alla donna, dopo il primo rapporto di appartarsi ancora. Ma quando si sono trovati solo, l'uomo con una mossa ha strappato di mano la borsetta alla donna e le ha rubato il cellulare e 90 euro in contanti. Poi ha scarventato per terra la donna. Il tutto è accaduto sulla via Salaria a Roma. Subito dopo l'aggressione la donna ha chiesto l'intervento della polizia e così sul posto è subito arrivata una volante dal Commissariato di Vescovio. Gli agenti hanno subito soccorso la donna. La ragazza ha raccontato la brutta avventura e denunciato l'uomo che era con lei in auto.

L'uomo è stato subito fermato dopo aver tentato la fuga. Il 19enne dopo essere stato perquisito ha dovuto riconsegnare la somma rubata e il cellulare della prostituta. Adesso è accusato di rapina.