Rottamazione cartelle: scadenza a mezzanotte Caos su richieste online

Alle 23:59 di oggi scade il termine per rottamare le cartelle fiscali. Di fatto il termine fissato è per il 15 maggio. Problemi per l'accesso al sito dell'Agenzia delle Entrate

Alle 23:59 di oggi scade il termine per rottamare le cartelle fiscali. Di fatto il termine fissato è per il 15 maggio. Con questa richiesta si evitano le sanzioni e gli interessi di more. Per quanto riguarda la richiesta online con il portale dell'Agenzia delle Entrate il termine ultimo è un minuto prima della mezzanotte. Ma a quanto pare potrebbe esserci una proroga. Infatti il Codacons fa presente che diversi contrbuenti hanno avuto parecchie difficoltà nell'accesso al portale per alcuni problemi tecnici legati alla piattaforma. Negli sportelli invece si registrano code lunghissime. "Oggi scadranno i termini per presentare la documentazione relativa alla rottamazione e numerosi utenti, pur volendo aderire alla procedura, non riescono a collegarsi al sito dell’Agenzia delle Entrate, un problema che si ripropone ogni anno – spiega l’associazione dei consumatori -. Non è possibile che la piattaforma web non riesca a reggere gli accessi dei contribuenti, soprattutto in considerazione del fatto che è naturale e prevedibile un incremento dei collegamenti a poche ore dalla scadenza dei termini". Da qui la richiesta di una proroga sulla scadenza dei termini. Adesso si attende la risposta da parte dell'Agenzia delle Entrate. E i commercialisti sono sul piede di guerra...

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 15/05/2018 - 12:58

le tasse vanno pagate, i vostri politici devono andare in..ferie.