Sale in Autostrada Serenissima

Intesa Sanpaolo sale in Serenissima, la concessionaria Autostrada Brescia-Verona-Vicenza-Padova di cui già controllava il 6%, acquisendo la maggioranza di Invester, la holding che controlla il 25,6% della società. L’accordo è stato sottoscritto da Mario Ciaccia, ad di Biis (Banca infrastrutture innovazione e sviluppo) e Rino Mario Gambari, presidente di Invester, che al contempo rimarrà ad di Serenissima. Nella nota diffusa dalla banca si legge che «Intesa Sanpaolo fornirà le risorse finanziarie necessarie per ricapitalizzare Invester e per sostenere la concessionaria Autostrada Brescia-Verona-Vicenza-Padova che, nei prossimi anni sarà chiamata a realizzare un importante programma di investimenti».