Sale Luxottica Bene anche EniLa Borsa

Chiusura piatta per la Borsa di Milano: il Ftse Mib sale dello 0,15% a 16.100,23 punti e il Ftse All-Share avanza dello 0,23% a 17.036,97 punti. Soffre ancora il comparto bancario con Monte Paschi (-3,4%), Bper (-0,6%), Bipiemme (-1,9%), Mediobanca (-2,2%) e Ubi (-2,2%). Gli istituti di credito pagano ancora prese di beneficio dopo i rally delle scorse settimane. Fa eccezione Intesa Sanpaolo (+0,24%).
Tra gli altri titoli salgono Luxottica (+2,6%) dopo un report positivo di Berenberg, Snam (+1,29%) ed Eni (+0,77%), quest'ultima spinta dalla scoperta di un rilevante giacimento di gas in Pakistan e dall'archiaviazione di un procedimento contro Snamprogetti negli Stati Uniti. Bene anche Fiat (+ 2,56%).
Calano invece Mediaset (-3%), Telecom Italia (-0,2%) e A2A (-1,9%). Fuori dal paniere principale brilla Rcs (+14,4%) nonostante Consob abbia vietato l'immissione di ordini senza limite di prezzo. Tra i titoli minori riparte Prelios, che è cresciuto dell'8%. Nelle altre Borse europee, Londra sale dello 0,35%, Francoforte dello 0,59% e Parigi dello 0,54%.

Annunci Google