Salini Impregilo aumento fino al 10%

Salini Impregilo sta «valutando» un aumento di capitale fino al 10% dell'attuale capitale sociale mentre Salini Costruttori, azionista di controllo del gruppo di costruzioni, nell'ambito della stessa offerta potrebbe vendere «una parte della sua partecipazione» nel gruppo. L'offerta, se si concretizzerà, mira - spiega una nota - ad aumentare il flottante di Salini Impregilo sulla Borsa italiana, quindi a migliorare la liquidità delle azioni della società.
Salini Costruttori rimarrebbe, comunque, azionista di controllo del gruppo nato dalla fusione con Impregilo. L'offerta di azioni «sarebbe inoltre finalizzata a rendere più visibile Salini Impregilo sul mercato finanziario e nel settore delle costruzioni e dell'ingegneria civile pesante». I proventi dell'aumento di capitale «dovrebbero rafforzare ulteriormente la struttura patrimoniale di Salini Impregilo».
Ieri il titolo ha chiuso la seduta in Borsa in rialzo dell'1,8%, a 4,3 euro.