Sbloccata la leva fiscale. I Comuni ora potranno ​aumentare le tasse locali

Un'altra stangata fiscale è già dietro l'angolo. Il governo di fatto sbloccherà la leva fiscale che permetterà alle amministrazioni comunali di aumentare le tasse

Un'altra stangata fiscale è già dietro l'angolo. Il governo di fatto sbloccherà la leva fiscale che permetterà alle amministrazioni comunali di aumentare le tasse. Le imposte locali sono state bloccate nel 2016. Lo stop agli aumenti è stato poi rinnovato fino al 2018. Ma dal 2019 la musica potrebbe cambiare. Come ricorda Italia Oggi di fatto tra l'esecutivo e gli enti locali è scontro dopo il taglio dei fondi per le periferie. Adesso però l'esecutivo prepara la mossa per "compensare" i Comuni. E così è pronto lo sblocco della leva fiscale. Come sottolinea Italia Oggi, è stata la sottosegretaria all'Economia, Laura Castelli ad annunciare il nuovo corso intrapreso dal governo.


Intervenendo all'assemblea Anci, la Castelli ha affermato: "I sindaci sono persone di responsabilità, sapranno come gestire lo sblocco". La sottosegretaria esclude che possa esserci un incremento delle imposte dopo questa mossa del governo. La realtà molto probabilmente sarà ben diversa. I Comuni infatti potrebbero adeguare le tariffe fiscali dopo lo stop degli ultimi tre anni. Il tutto per portare ossigeno nelle loro casse che spesso restano vuote.

Commenti

Martinico

Gio, 25/10/2018 - 17:37

Ovviamente si può solo parlare di aumento perché Dio ne scampi se qualche comune le abbassa. Ormai certi municipi, con gli autovelox, sono più che autonomi ma, per metterci le mani in tasca aumenteranno eccome e, gli aumenti non saranno mai in base all'inflazione. Mai.

rudyger

Gio, 25/10/2018 - 17:46

sicuramente i Comuni governati dai comunisti saranno contenti. Ma quanti di questi si azzarderanno ? che lo facciano così altri voti alla Lega.

Massimo Bernieri

Gio, 25/10/2018 - 17:53

Credevate che la manovra non avrebbe comportato nuove tasse?Siamo solo all'inizio e se l'Italia perderà la guerra che ha dichiarato all Ue....si salvi chi può !

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Gio, 25/10/2018 - 19:29

Questa si che è una brutta notizia... Non è questione di comuni amministrati dai rossi dai gialli o dalla lega dei ladroni, quando si tratta di magna-magna il colore non centra un tubo. Quanto sia vera questa affermazione lo si vedrà ben presto... Tanto a Roma il primato delle tasse più alte non glielo leva nessuno. Al limite ne potrebbero venir fuori di nuove. L'unica speranza è che condannino la raggi e ce la levino dalle balle, ma ci spero poco.

sparviero51

Gio, 25/10/2018 - 19:33

MA CHE VADANO TUTTI AFFANXULO ,BUFFONI !!!!!!!!!!!!!!!!

scorpione2

Gio, 25/10/2018 - 20:02

x rudyger, hai la sindrome dei compagni,

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 25/10/2018 - 20:11

Si va nella direzione opposta. Eliminare sprechi e sperperi nell'amministrazione pubblica, idrovora del denaro pubblico e complice della nostra economia asfittica.

mozzafiato

Gio, 25/10/2018 - 20:12

la cosa anacronistica e' che nessun governo (nemmeno questo che stimo)pensa di chiedere ai comuni, mediante una apposita legge CHE POTEVA ESSERE INSERITA NELLA FINANZIARIA, DI METTERE MANO ALLE PIANTE ORGANICHE TAGLIANDOLE DI NETTO, mediante una seria riforma della P.A.che abbatta VERAMENTE la burocrazia idiota che impazza qui. In questa maniera specie al sud, la spesa si ridurrebbe di circa la meta'

Anonimo (non verificato)

kobler

Gio, 25/10/2018 - 22:01

Come aumentano tutti in piazza pr fare cadere il Comune! Qualsiasi città o frazione

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 25/10/2018 - 22:30

E' sbloccata o e' da sbloccare?? Decidetevi. Articolo acchiappa babbei sinistrati. Al nord molti comuni a guida Lega hanno abbassato , Imu, Tasi, tari e via dicendo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 25/10/2018 - 22:47

Sicuramente si metteranno in moto i sindaci sinisrti, loro si che sono maestri dell'aumento delle tasse.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 26/10/2018 - 00:03

BENEEE cosi si suppone che i comuni che lo faranno, sono quelli in PERENNE DEFICIT!!! Cosi che i loro CITTADINI imparino una volta per tutte a VOTARE!!! Buenas noches.

Duka

Ven, 26/10/2018 - 08:17

Ecco l'eterno gioco dei TOTALMENTE INCAPACI nel gestire alcunchè. Tolgono da una tasca per metterne una piccola parte nell'altra il resto se lo pappano. Risparmio, Sprechi, Spese inutili ecc. solo chiacchiere da dare in pasto ai votanti. Il "famoso" vaso è colmo ma pare che gli italiani siano masochisti e non si ribellano.

Altoviti

Sab, 27/10/2018 - 16:50

Pazzesco, sono già alle stelle, poi dipende da comune a comune, rompe colla coezione nazionale necessaria. I comuni non devono aver mibertà in materia fiscale perché è contrario al principio di equità a livello nazionale del carico fiscale.