Le scorte fermano il greggio

L’aumento delle scorte di greggio Usa salite nell’ultima settimana di 1,1 milioni di barili, +9,9% su base annuale, ha contribuito a fermare i prezzi del greggio. Così, il future del greggio del Wti si è rimensionato nell’area 60 dollari al barile. Realizzi anche sull’oro con il fixing a 551,20 dollari l’oncia. Per i metalli preziosi, il mercato, prima di nuove iniziative rialziste, attende l’aumento dei tassi di interesse della Banca centrale europea per valutarne l’impatto sulla valuta Usa.