Si rafforzano i titoli di Stato

La decisione di Bce di non procedere a nuovi ritocchi dei tassi, a scadenze ravvicinate, ha sostenuto le quotazioni dei titoli di Stato europei, che si sono rafforzate in questo fine settimana: il Bund è avanzato di 15 punti, a 120,77, mentre tra i Btp la scadenza 2034 cresce di 33 punti. Banca Italease ha collocato Ita 8, l’Abs da 1,13 miliardi su contratti di leasing; Sanpaolo Imi ha collocato un bond triennaleda 550 milioni, mentre la Regione Toscana ha selezionato banche straniere per il lancio di due bond a 35 e 50 anni per complessivi 200 milioni.