La Siemens dà l'addio al «solare»

Sette mesi dopo aver annunciato la messa in vendita del fotovoltaico, per via della feroce concorrenza cinese, Siemens ha deciso di fermare queste attività progressivamente entro la primavera del 2014 per mancanza di acquirenti. «Non abbiamo potuto realizzare una vendita. Di conseguenza l'attività ora sarà fermata» ha dichiarato un portavoce della società. Nel settore dell'energia solare il gruppo tedesco impiega 280 persone soprattutto in Israele. Anche un altro gruppo tedesco, Bosch, ha annunciato a fine marzo di voler cedere o fermare le attività nel fotovoltaico.