Sorgenia salva, ma pagano le banche

Garantita la continuità aziendale. Ma la Cir non mette un euro e avrà la "manleva" per i suoi manager

Carlo De Benedetti, con il figlio Rodolfo

Alla fine il gruppo De Benedetti non metterà nemmeno un euro nel salvataggio di Sorgenia, la società dell'energia sull'orlo del crac, afflitta da 1,9 miliardi di debiti. Sorgenia, controllata al 53% da Cir, finirà alle 19 banche creditrici, che ne conquisteranno quasi il 100% attraverso l'azzeramento del capitale e la sua ricostituzione con un'iniezione di 400 milioni, più altri 200 di prestito «convertendo». In questo modo gli istituti di credito eviteranno il fallimento, garantiranno la continuità aziendale, per poi puntare a far funzionare il gruppo e rivenderlo, rientrando almeno in parte dei 2,3 miliardi impiegati in questi anni. Questa è la soluzione trovata. Ma non ancora siglata perché si tratta ancora.

In ogni caso questo epilogo è il frutto dell'ostinazione di Cir a non voler investire altre risorse in Sorgenia, contando sul fatto che alle banche non convenisse né la liquidazione, né il fallimento. Come noto, Cir si è limitata a offrire solo 100 milioni di nuove risorse e solo a condizione che facessero altrettanto i soci di minoranza, gli austriaci di Verbund al 46%. Una posizione inaccettabile per le banche, che chiedevano ai De Benedetti uno sforzo di almeno 150 milioni; e pure per Verbund, che ha da tempo dichiarato di non voler essere più della partita. Così si è arrivati a questa soluzione. Ma per dare il via libera alle banche, Cir (e anche gli austriaci) chiedono due garanzie: la prima è una manleva per gli amministratori su eventuali future azioni legali; la seconda è il cosiddetto «earn-out», cioè un meccanismo che permetta loro di avere un beneficio finanziario qualora le banche riuscissero a rivendere Sorgenia con un profitto. In altri termini, dopo aver bruciato quasi 2 miliardi ed essersi detti indisponibili a ricapitalizzare, i soci pretendono di non avere responsabilità e di partecipare, nel caso, a eventuali utili. Due condizioni che, pur essendo di prassi in salvataggi di questo tipo, appaiono curiose. Almeno per Cir, che ha investito in Sorgenia meno di 100 milioni (e la gestiva), contro i 650 di Verbund e i quasi 2 miliardi di crediti concessi dalle 19 banche guidate da Mps (che da sola ne ha prestati 600). Non è un caso che l'ostacolo principale alla chiusura dell'operazione di salvataggio resti la posizione di Verbund, che si sente in potere di negoziare fino in fondo condizioni migliori.

Sta di fatto che Sorgenia è ormai da 9 mesi in sala rianimazione. Ora il tempo stringe: il presidente Cir, Rodolfo De Benedetti, ha ieri confermato che il bilancio della holding, già slittato di due mesi, andrà approvato dal cda di giovedì. E grazie all'accordo a portata di mano, Cir potrà annunciare che Sorgenia resta in continuità aziendale, anche se a spese altrui. In proposito dovrebbe esistere anche un parere legale. Non è un caso che ieri il titolo Cir sia salito del 7% in Borsa. Dopodiché bisognerà vedere l'eventuale azzeramento del valore di Sorgenia (già effettuato da Verbund e anche da Mps, che ha l'1,15%), che è in carico a Cir per circa 200 milioni. In caso di azzeramento, Cir chiuderà in rosso di oltre 200 milioni, nonostante il beneficio del Lodo Mondadori, che ha portato nelle casse della holding i 320 milioni netti versati da Fininvest. Ma Cir dovrebbe essere in rosso, per circa 20 milioni, anche senza la svalutazione di Sorgenia.

Commenti
Ritratto di elio2

elio2

Mar, 03/06/2014 - 08:20

Ecco cosa vuol dire avere i comunisti al governo. Il compagno svizzero tessera N°1 del PD, ha fatto fallire l'ennesima azienda e i debiti verranno accollati alle banche che poi li accolleranno ai loro clienti e via via saranno spalmati su tutti noi. Non c'è che dire, proprio un grande industriale di sinistra, capace di far fallire ogni azienda che gli sia capitata sottomano e di cadere sempre in piedi, facendo pagare i propri errori e le proprie inettitudini agli altri.

Agostinob

Mar, 03/06/2014 - 08:30

Questi sono imprenditori, altro che Berlusconi! Del resto è di sinistra.

Duka

Mar, 03/06/2014 - 08:31

LA FORZA DELLA TESSERA!!!!!!!!

Agostinob

Mar, 03/06/2014 - 08:31

Non solo è di sinistra, ma è l'idolo dei comunisti che vedono in lui il loro fiore all'occhiello in termini di grandi capacità.

cgf

Mar, 03/06/2014 - 09:22

e se un'azienda 'normale' ha bisogno di un prestito x comprare materia prima per commesse già acquisite, le banche fanno ciccia... of course, mica hanno capitali da perdere il 'quella' azienda!! Alle banche dovrebbe essere proibito capitalizzare le aziende.

enzo1944

Mar, 03/06/2014 - 09:35

.............e il napoletano del Colle,va tutt'ora a consultarsi e consigliarsi con l'ebreo svizzero!.....Infatti,quando guadagna con le sue aziende,il merito è della tessera n,1 del PCI-PD!......quando è in perdita o fallisce,il tutto viene ripartito e pagato dai poveri Contribuenti Italiani!!.....questa è la filosofia delle sinistre e dei rossi kompagni(o che si dichiarano tali)!.....Massoni,bastardi,le pagherete tutte le porcherie che fate ogni giorno!!

leo_polemico

Mar, 03/06/2014 - 10:13

La consolazione è che anche per la tessera n.1 del pd le bare non hanno le tasche per i soldini, nè gli stessi soldini servono per pagarsi un posto in paradiso, anche se sono stati utili per il "paradiso in terra".

Mobius

Mar, 03/06/2014 - 10:20

Porcata sublime. Orwell aveva visto giusto, quando paragonò i "più uguali degli altri" proprio ai maiali.

nonna.mi

Mar, 03/06/2014 - 10:24

Di fronte a questa notizia,gli italiani tutti hanno il sacrosanto diritto di indignarsi profondamente. Per un altro imprenditore, magari molto capace invece che sempre distruttore, sarebbe andata così? Vergogna italiana permanente a questo personaggio italo-svizzero. Myriam

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mar, 03/06/2014 - 10:45

@enzo1944 - E chi gliela farà pagare? Io, lei o tutta quella gente sana che ha sgobbato per mantenersi onesta e non dover dipendere da alcuno? Loro si nutrono dei voti di diseredati, fannulloni, politicanti, turlupinatori e turlupinati! Loro sono in tanti e votano, loro aspettano da anni la patrimoniale per privarci dei nostri risparmi e vivere a spese delle formiche, cantando con i loro maestri grassi e dannosi. Loro si son costruita la magistratura, l'esercito dei centri sociali, affinche proteggano le loro malefatte. Loro sono maggioranza e noi, imbelli api operaie, incapaci di farla pagare a chichessia.

lento

Mar, 03/06/2014 - 11:13

Non solo e' comunista ma pure ebreo, da generazioni !

avallerosa

Mar, 03/06/2014 - 11:39

Ho votato a sx fin dalmio primo voto ma ultimamente non accetto più la sx,la delusione è troppo forte.Credevo nell'onestà del partito,ma poi mi sono detta basta tenere occhi e orecchie chiusi,ho fatto un bell'esame di coscienza e la mia dignità e onestà di persona non poteva accettare la sx come è diventata ora o forse come è sempre stata ma che mi è stata tenuta nascosta,nelle ultime elezioni ho votato il PDL e alle europee FI,mi sono resa conto che il male era a sx a dx e al centro,ma la cosa che più mi ha fatto schifo è che a dx c'erano personaggi singoli a compiere reati,mentre a sx e centro c'era un vero sistema per rubare e addossare il tutto agli ignari cittadini che tutto si bevono dal partito,a quel punto ho detto basta,ho pensato al M5S ma non mi ha mai convinto e mi è rimasto solo la dx.Sono felice di avere ritrovato la mia dignità,mi sento presa in giro dal mio partito e specialmente da Renzi che si sta approfittando ancora di più del popolo coglione,molte proposte di FI non mi convingono ma le ritengo più oneste,se non altro FI non si è mai vantata di essere un partito onesto come usa fare la sx,e pensa molto di più al popolo.La sx invece finge di lavorare per il popolo ma poi lo tassa vergognosamente.Per esempio una piccola cosa ma che è una delle tante:la detrazione SSN sulle polizze auto,fino a 40 euro non è detraibile,ma chi ha una SSN inferiore a 40 euro? solo un poveraccio con una piccola macchina e quindi paga più tasse,il ricco con macchinoni o migliori può detrarre.Ora passo al maledetto ebreo che la sx adora,ma perchè lo adora?Forse perchè dà soldi al partito e alla magistratura?(E' sempre senza soldi e le sue aziende falliscono,non paga tasse,è svizzero,malgrado ciò la sx lo venera,tanto poi a pagare sono sempre gli stupidi poveracci di solito di sx,ecco questa è la cosa che mi ha indignato,non è un parlamentare non è un politico ma tutti,centro e sx lo venerano e chiedono consigli a costui.IO NON ACCETTO QUESTA VERGOGNA QUESTA SPORCIZIA ECCO PERCHE' HO PREFERITO UN ALTRO IMPRENDITORE,UNO CHE DA' LAVORO A MIGLIAIA DI FAMIGLIE CHE PAGA MILIONI DI TASSE MA CHE NON HA LA TESSERA N° 1 DEL PD.i auguro che tante persone di sx aprano gli occhi, ma li apra davvero e mandi a quel paese quel partito che si diverte a prenderci in giro.Mi ricordo che una volta Berlusconi ha dichiarato che chi non lo votava era un coglione,la sx tutta invece ci calcola dei veri coglioni che dicono sempre SI al partito. COMPAGNI APRITE GLI OCCHI UNA BUONA VOLTA E PENSATE ALLA VOSTRA DIGNITA' ALLA VOSTRA FAMIGLIA AL VOSTRO FUTURO.

canaletto

Mar, 03/06/2014 - 11:40

Sorgenia deve fallire assieme alle banche e ai de benedetti personalmente. hanno truffato miliardi e adesso basta. pero i soldi sono tutti all'estero e il fisco lo sa benissimo ma non si muovono affatto

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 03/06/2014 - 11:45

La casta dei poteri forti che fa politica: pseudo imprenditori che vivono di stato e aiuti dalle banche e controllano giornali che appoggiano il PD+ banche di sistema che controllano i giornali che appoggiano il PD+ alte istituzioni dello stato espressione del PD appoggiate da giornali di pseudo imprenditori e banche di sistema..il PD è il braccio politico dei poteri forti..non a caso stampa=Fiat..Repubblica=Demaledetti..Corrierone=Fiat+Banca Intesa..Fanno regolarmente endorsment impliciti e espliciti al PD..ora i poteri forti hanno deciso che Matteo Fonzi può governare..dopo che gli altri 2 scelti da Napoletano non andavano bene..e il popolo? Non conta un cazzo quindi è giusto che non si esprima in libere elezioni..

giovanni PERINCIOLO

Mar, 03/06/2014 - 12:07

Tutto secondo copione. Non sia mai detto che l'uomo col "taglietto" sia lui a pagare! Bella poi la manleva per gli amministratori per future probabili azioni legali. E te pareva!

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mar, 03/06/2014 - 12:17

Codesti ributtanti personaggi, sostenuti dalla sinistra, hanno i loro averi all'estero, dopo aver frodato la gente che ha lavorato. E la Guardia di Finanza (in guanti neri) corre dietro al calzolaio che non ha fatto lo scontrino per un paio di tacchi od al barista che mangia un krapfen senza farsi li scontrino

stelio.bonsegna...

Mar, 03/06/2014 - 12:25

La coppia (di imbroglioni) più bella del mondo?

nonnoaldo

Mar, 03/06/2014 - 12:48

Il PD non può lasciar fallire Sorgenia, così come CIR. In caso di fallimento si sarebbero esaminati i conti degli ultimi 5 anni e le uscite di cassa. Fra queste ultime, statene certi, se ne sarebbero trovate di interessanti, probabilmente via Svizzera. Quindi messaggio alle banche, prendere e insabbiare tutto. A proposito, che fine farà il contenzioso fra CIR e l'erario per l'accertata evasione di 350miioni nell'operazione Espresso? Si fosse trattato di Berlusconi gli avrebbero già posto da tempo sotto sequestro le azioni Mediaset in via cautelativa.

meverix

Mar, 03/06/2014 - 12:52

Pagano le banche...quindi noi correntisti. Grazie allo "sfizzero" per questo ennesimo regalo. Cosa aspetta Renzi a nominarlo ministro dell'economia?

Ritratto di panteranera

panteranera

Mar, 03/06/2014 - 13:00

@ avallerosa: complimenti per la presa di coscienza,ce ne fossero di persone obiettive come lei! :) Per quanto riguarda il FALLITO n.1 della finanza italiana niente di nuovo,se ne vergogneranno pure gli ebrei stessi,notoriamente abilissimi negli affari...E la magistratura si conferma la solita associazione mafiosa rossa...

enzo1944

Mar, 03/06/2014 - 13:23

franco.brezzi,stia tranquillo.......sarà il Padreterno a farla pagare a questi massonacci,ladroni degli Italiani e ladroni anche ai poveri ed alle famiglie che non arrivano al 20 del mese!.....La giustizia Divina,quando meno se l'aspettano,arriverà e sarà "giusta,forte e vera".....anche davanti al mondo!....Li farà scomparire dalla faccia della terra questi falsi,bugiardi e sepolcri imbiancati!....e solo dopo averli ricoperti di vergogna per le loro malefatte!......E' scritto in un famoso Libro della Santa Chiesa(Vangelo),opera di Evangelisti,che ......"le forze del male,non prevarranno mai nel mondo, sul bene e sui Figli di Dio"!!....Tranquillo sig.Brezzi,............sarà così,come dice anche Papa Francesco!!

Libertà75

Mar, 03/06/2014 - 13:33

pagano le banche ossia i cittadini quando vanno a chiedere i prestiti

narteco

Mar, 03/06/2014 - 13:52

Il demaledetti per l'ennesima volta casca in piedi grazie alle solite ben rodate coperture e cordate bancarie amiche oltre ai soliti artefizi contabili per scaricare le mega voragini debitorie sulla gente comune con nuovi prodotti finanziari spazzatura o nuove plusvalenze furbesche ai danni degli azionisti ignari di tali porcate grazie ai tanti stratagemmi adottatti negli anni e relative coperture altolocate,dall'insider trading all'acquisizione di società poi rivendute o lasciate fallire una volta “spolpate”.La finanza creativa di Carletto ha devastato migliaia di famiglie,fallimenti,mega licenziamenti,svendite coronano la tessera N°1 del Pd che osa perfino tener lezioni di buona imprenditoria in Tv e nelle università di mezzo mondo indicandone la retta via.Per Carletto,l'italia se si trova in simili condizioni non è per colpa sua e dei molti compagni al caviale che lo proteggono e glorificano bensì di Berlusconi.Carletto ha sicuramente inspirato l'animazione dello spietato Mr."Monty Burns"convinto di essere ancora tra il tardo '800 e l'inizio del '900.Nel cartone dei Simpson Monty Burns è il padrone "semi-demoniaco" della centrale super tossica di Springfield,da lui ritenuta moderna ed ecologica,stesse affermazioni ripetute negli anni da Carletto e compagni visto che la centrale mortifera di Vado ligure si trova in una regione rossa da sempre.La maggioranza degli italiani si domanda quali altri mega truffe o reati finanziari o contro la persona,la cosa pubblica,gli azionisti,l'ambiente ecc ecc dovremo ancora subire prima di vederlo dietro alle sbarre,forse mai, dato l'andazzo precedente del non ne sapeva niente,il non poteva non sapere vale solo ed esclusivamente per Berlusconi.Una cosa è certa se Berlusconi avesse commesso un millesimo di quanto commesso da Carletto,il coro dei sinistrati moralisti ciarlatani sarebbe stato roboante,netto e immediato,in galera!!!

Ritratto di pietrom

pietrom

Mar, 03/06/2014 - 15:09

La cosa che piu' mi appaga di tutto cio' e' che si stanno scannando tra parenti: De Benedetti, tessera numero 1 del PD, indebitato con MPS, banca con i cromosomi degli ex(?)comunisti. E spero serva da lezione a tutte le altre banche coinvolte: se dovete prestare/finanziare/partecipare, guardate al passato del futuro partner, che potrebbe meritare nulla di piu' che una speculazione sul breve termine.

rinaldo

Mar, 03/06/2014 - 15:17

non ho parole x esprimere tutta al rabbia e vergogna. I truffatori e lestofanti trovano sempre qualche pollo da spennare!!!! Di solito le banche affossano il piccolo imprenditore che non rientra nel fido, qui danno vagonate di soldi ai trapananti !!!! No, chi vuoi che compri SORGENIA!!!!!

baio57

Mar, 03/06/2014 - 17:41

Nemmeno un commento dal trinariciume ,che strano .

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 03/06/2014 - 17:45

E la strage di quattrocento morti gasati per colpa sua? All'Ilva sono fioccati gli anni di carcere, e perché a lui no? Forse perché è nella tribù del ex fascista Napolitano?

Antonio43

Mar, 03/06/2014 - 19:46

Perchè Orwell può paragonare "i più eguali" ai maiali ed il sottoscritto quando dà del maiale a codesto "più eguale" non me lo pubblicate? Forse non sono Orwell, ma costui è di certo un maiale!

leo_polemico

Mar, 03/06/2014 - 22:49

E i milioni le banche da dove li prendono? Dai cittadini che strozzano, negano finanziamenti agli imprenditori, ovviamente solo quelli piccoli, che non hanno voce politica, praticano tassi da usura o danno soldi al 10% usando denaro che prendono allo 0.5%. Ma, dice il napoletano del colle gli italiani sorridono: si per non piangere. Mi meraviglio, anzi, che non abbia detto che vede la luce in fondo al tunnel: ma è quella di un treno che ci travolge tutti quanti....

emilio ceriani

Mar, 03/06/2014 - 23:15

Dalla tessera n.2 in avanti hanno qualche argomento su cui riflettere, sempre che lo vogliano fare.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 04/06/2014 - 01:21

Lo squalo capitalista svizzero è riuscito a "maneggiare" ancora una volta i trinariciuti. È l'unico caso in cui i trinariciuti diventano gli utili idioti al servizio di un capitalista. IN CAMBIO HANNO A DISPOSIZIONE TUTTE LE TROMBETTE CHE LAVORANO IN REPUBBLICA A PARTIRE DAL CANUTO BARBAPAPÀ CHE HA IL PRIVILEGIO DI DIALOGARE CON DIO.

ffpp

Mer, 04/06/2014 - 19:22

Faccio i miei più sentiti complimenti a tutti voi che avete commentato, tutti esperti di economia, politica, finanza, di lobby e chi più ne ha più ne metta......ma da dove venite fuori??? come disse "quello" se hai 1.000.000 euro di debito con una banca hai un problema, se ne hai 1.000.000.000 è la banca ad avere un problema, ed è così da che mondo è mondo!! Di cosa vi meravigliate che la politica salvi un imprenditore? Ma state scherzando? ma voi lo sapete in che condizioni era il vostro Ilvio nel 94 prima di "scendere...."? sapete che aveva praticamente i libli in tribunale? o No? dovè la novità!! Anzi da imprenditore devo proprio dire che se qualcuno chiunque sia riesce ad inculare una banca.....mi fà quasi piacere!!

Ritratto di filatelico

filatelico

Mer, 04/06/2014 - 19:28

de benedetti volutamente minuscolo è comunista , svizzero ed ebreo ovvero il peggio del peggio. Perchè le banche italiane devono finanziare un simile individuo che tra l'altro è un INCAPACE??? Perchè controlla giornali ed è amico del Komunista de NAPULE

Ritratto di filatelico

filatelico

Mer, 04/06/2014 - 19:28

de benedetti volutamente minuscolo è comunista , svizzero ed ebreo ovvero il peggio del peggio. Perchè le banche italiane devono finanziare un simile individuo che tra l'altro è un INCAPACE??? Perchè controlla giornali ed è amico del Komunista de NAPULE