Sotto quota 15.400 prevalgono i ribassi Analisi tecnica

Settimana in rosso per tutte le principali piazze finanziarie, vittime di una ripresa debole in Europa e di dati macroeconomici Usa inferiori alle attese.
Il Ftse Mib Future chiude a circa 15.000 toccando un minimo a 14.970 e un massimo 15.955. La perdita di 15.630 ha dato il via a un movimento correttivo direzionale e, al di là di recuperi in zona 15.400, nella settimana entrante saranno possibili nuove estensioni del ribasso in zona 14.600-14.800.