Lo spread segna un nuovo record al rialzo dal gennaio 2014

Il differenziale tra i titoli decennali tedeschi e italiani segna un nuovo record da gennaio 2014 a causa delle tensioni internazionali

Corre ancora verso l'alto lo spread tra Bund e Btp. Il differenziale tra i titoli di Stato tedeschi e italiani rompe la soglia dei 210 punti base e segna un nuovo record da oltre tre anni, raggiungendo livelli che non si vedevano da gennaio 2014.

Il differenziale di rendimento tra il decennale benchmark italiano (Isin IT0005240830) e l’omologo tedesco è salito fino a 211 punti base a ridosso dell’asta in cui il Tesoro ha piazzato titoli a medio lungo termine per 10 miliardi di euro e adesso si attesta poco sotto quel livello, proprio sui 210 punti. Sale anche il rendimento dei decennali italiani che è al 2,32% dal 2,27% del closing della vigilia.

A pesare sui titoli sono soprattutto le tensioni sullo scenario geopolitico internazionale dopo l'attacco col gas in Siria e l'avvicinarsi delle elezioni francesi.

Commenti

montenotte

Mer, 12/04/2017 - 13:19

Anche su questo, come nel 2011, la colpa è di.......Berlusconi. Strano che il PD non lo abbia ancora detto.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 12/04/2017 - 14:07

appena berlusconi rilascia una intervista , sale lo spred , eppure è il socio di renzi che a sua volta è socio di napolitano , che a sua volta era socio di obama e sarkozy , che a loro volta erano amici di gheddafi , che a sua volta era amico di berlusconi .

PAOLINA2

Mer, 12/04/2017 - 14:15

Finora e' stata zitta questa illuminata giornalista, appena risale lo spread ecco che si sveglia, per fortuna non c'e' stato il crollo dei mercati, altrimenti avrebbe riempito il giornale e creato panico negli investitori.

Fjr

Mer, 12/04/2017 - 14:29

Di napolitano direi che era anche socio di Fini,prima che cadesse in disgrazia

donald2017

Mer, 12/04/2017 - 14:46

Lo spread con questi caproni al governo dovrebbe essere almeno sopra i 1000 punti base (oggi è solamente a 210 solo perche gli asini rossi sono sempre a 90 gradi con tutto quello che mamma Europa dice)

Boxster65

Mer, 12/04/2017 - 14:48

E' il principio della fine, piano piano di qui sino a fine anno quando verrà ufficializzata la chiusura del quantitative easying sarà un'escalation dello spread che tornerà ampiamente sopra i 500 bps...

peppino51

Mer, 12/04/2017 - 14:51

Si è vero! ma va tenuto nascosto!

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 12/04/2017 - 14:53

PAOLINA 2..I NOSTRI btp ARRANCANO...non ce la fanno a seguire i Bund tedeschi..io penso che ne' Berlusconi ne' Renzi abbiano responsabilita' in merito..e' sistema STATO ITALIANO che fa acqua da tutte le parti per non dire altro...scusami..il giornalista non c'entra.

ivanox

Mer, 12/04/2017 - 14:57

Se cresce lo spread è perchè cala la fiducia nel futuro dell'Italia. Secondo voi, parlare di "uscita dall'Euro" o di "doppia circolazione monetaria" migliora la reputazione del paese? Ancora secondo voi, se l'Italia traballa è colpa dell'Euro oppure è colpa dei malgoverni dei politici italiani ladri e corrotti?

Giorgio Rubiu

Mer, 12/04/2017 - 15:28

PAOLINA2 - Illuminata giornalista o no, rimane il fatto che lo spread sale anche se al governo non c'è Berlusconi. Si chiederanno, adesso, le dimissioni di Gentiloni? Assolutamente no. La sinistra sa che alle prossime elezioni (e senza la benedizione di San Napolitano) può dare un addio al governo e, spero, per sempre.

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 12/04/2017 - 15:32

@paolina2 quando si ha un chiodo piantato in testa, come nel suo caso, è difficile ragionare e quindi il sentimento è pietà.

i-taglianibravagente

Mer, 12/04/2017 - 16:05

Colpa di Berlusconi....anzi no, e' colpa dei populisti che mettono tanta, tanta paura ai poveri investitori, che devono andare dallo psicologo per le turbe psichiche provocate dall'uomo nero Salvini. E la lira s'impenna

Libertà75

Mer, 12/04/2017 - 16:06

a parte la signora paolina2 che dichiara ufficialmente che la sinistra ha artificiosamente creato panico nei mercati ai tempi di Berlusconi (a dimostrazione che se sei di sinistra sei moralmente inferiore)... va detto che lo spread è destinato a salire, ma è ancora più destinato a salire il tasso poiché il dollaro è in rivalutazione e la finanza extra euro chiede tassi più alti

unosolo

Mer, 12/04/2017 - 16:10

Paolina 2 è riflessiva sicuramente ! quindi trattatela come tale , sono persone che devono rompere le discussioni creando solo spostamento verso un mondo sconosciuto che si chiama sottomissione ,si sottomissione e ringraziamento di quello che riescono a prendere anche se il debito sale , sale , loro ammetteranno sempre che è bello pagare le tasse per mantenere una enormità di spreco politico.istituzionale che serve al galleggiare di questo governo copia e incolla dl precedente,.

Libertà75

Mer, 12/04/2017 - 16:15

@ivanox, capisco non aver studiato economia, ma qua mi sovviene che lei abbia grossi problemi di logica e di matematica. Cosa centri la seconda moneta non lo sa nessuno, nemmeno lei, probabilmente non sa cosa sia (badi bene che sono contrario alla seconda moneta, ma il punto è che sono anche contrario che gente che non ha gli strumenti culturali per comprenderla si metta anche a dare valutazioni in casi in cui non c'entra). Cosa centri la corruzione poi, vediamo la Germania conta circa 250 miliardi di euro in corruzione e 350 in economia sommersa. Ha altre sciocchezze per oggi o basta cosi? Ah si, "uscita dall'euro", lo dicono politici anche in Francia e in Germania, mi dica una cosa, lei è un fan PD per cui la democrazia è quello che dite voi e basta?

Ernestinho

Mer, 12/04/2017 - 16:36

Boh! Gentiloni dice che i conti sono in ordine! Chi ci capisce è bravo! Io non mi faccio illusioni!

Ernestinho

Mer, 12/04/2017 - 17:03

Una cosa non capisco: perché dobbiamo fare un paragone con i titoli di stato tedeschi? Allora Europa significa Germania!!!