TESORONuovo Btp a 15 anni, il mandato a 5 banche

Il ministero dell'Economia e delle Finanze ha affidato a Deutsche Bank, Hsbc France, Jp Morgan, Monte dei Paschi di Siena e Royal Bank of Scotland il mandato per il collocamento sindacato di un nuovo Btp benchmark a 15 anni con scadenza 1° marzo 2030. Lo rende noto lo stesso ministero, spiegando che la transazione sarà effettuata nel prossimo futuro, in relazione alle condizioni di mercato. «Il nuovo 15 anni potrebbe rendere poco più del 3,60%. O anche di meno se il mercato, in questa fase così positiva, se lo strapperà di mano. L'importo potrebbe essere di 5 miliardi o anche di più», afferma la strategist di Intesa Sanpaolo, Chiara Manenti. Secondo un altro strategist, per essere in linea con la curva, il nuovo 15 anni dovrebbe rendere in area 3,64%-3,65%, «quindi la prima guidance di rendimento indica un premio di appena uno o due punti base».