Tonfo a Piazza Affari: scivolano le banche

Milano maglia nera d'Europa: negativi tutti i titoli bancari. E risale lo spread

Giornata difficile per Piazza Affari e per i titoli bancari, con l’indice principale Ftse Mib che ha chiuso in forte ribasso, lasciando sul terreno il 2,46% a 17.243 punti. Tra le Borse europee, Milano ha conquistato la maglia nera, anche grazie al ritorno della tensione sui titoli di Stato. È tornato a salire lo spread, che si attesta oggi a quasi 240 punti base.

Tra le blue chip maglia nera a Unicredit (-5,23%), Ubi Banca (-5,16%), Bper (-4,82%) e Bpm (-4,61%). Solo Mps (-0,09%) si è salvata dalla pioggia di vendite che oggi ha colpito le banche, in scia alle speculazioni sul riassetto nell’azionariato dopo le parole del presidente Profumo sulla discesa della Fondazione "sensibilmente" sotto il 10%. Forti i volumi, con il 3,4% del capitale scambiato.

Male tutte le piazze finanziarie.  Wall Street parte male e poi recupera. Attualmente è contrastata. Parigi perde lo 0,97% a 4.084,06 punti, Francoforte cede lo 0,31% a 8.366,29 punti, Madrid l’1,7%, Londra lo 0,53% a 6.465,52 punti.

Commenti

blackbird

Mar, 20/08/2013 - 09:08

Ma qualche fesso di turno non aveva appena detto che la "crisi" era superata? Se qualcuno sapesse quando una crisi ha inizio e quando finisce non si potrebbe affrontare in modo tranquillo e seremo, purtroppo non è così. Un vecchi proverbio recita circa così: meglio tenere la bocca chiusa e dare l'impressione di non aver nulla da dire che parlare dimostrando di non aver capito niente!

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 20/08/2013 - 10:36

Blackbird:Grande!