Atene, l'annuncio choc: "Non pagheremo l'Fmi"

Il portavoce di Syriza lo ha annunciato oggi. "Niente soldi ai creditori, paghiamo gli stipendi". Moody's: "Rischio congelamento depositi"

È una tranche da 300 milioni di euro quella che Atene deve al Fondo monetario internazionale. E che ha deciso di non versare il prossimo 5 giugno. Quei soldi dalla Grecia non arriveranno. Lo ha confermato Nikos Filis, portavoce del gruppo parlamentare di Syriza, di cui fa parte il premier Alexis Tsipras.

"Non ci sono fondi per rimborsare l’'enorme prestito all’Fmi'", ha detto il portavoce a una televisione privata, assicurando che il governo non avrà invece problemi a pagare pensioni e stipendi . Ma "non daremo soldi ai creditori". E sottolinea soprattutto che bisogna discutere di una ristrutturazione del debito greco.

Una nota di Moody's sottolinea che, rispecchiando la crisi di liquidità, le prospettive per le banche greche sono negative. "È improbabile un allentamento delle tensioni" sugli istituti di credito ellenici, aggiunge, ed è probabile che venga imposto "un controllo sui trasferimenti di capitali e un congelamento dei depositi".

Commenti

ripper

Mer, 20/05/2015 - 14:07

Fanno bene. Il fondo monetario può aspettare, che non muore di fame, come invece rischiano operai,impiegati e pensionati.

isolafelice

Mer, 20/05/2015 - 14:13

Finalmente! Un messaggio forte e chiaro a usurai istituzionalizzati, parassiti mondiali e zecche europee. Come giustamente dice @ripper, prima chi ha bisogno, poi vedremo.

epc

Mer, 20/05/2015 - 14:14

Ah, vabbè, ma non è ufficiale, è come fosse, che ne so, una delle sparate di Giarrusso alla Zanzara.....

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 20/05/2015 - 14:16

ok, ma ora uscite dall'euro, troppo comodo così e poi vediamo nei prossimi mesi con che cosa pagherete pensioni e stipendi.

Wolfshade

Mer, 20/05/2015 - 14:20

ben fatto!

agosvac

Mer, 20/05/2015 - 14:20

Se fosse vero, sarebbe una svolta epocale!!! Vorrei vedere il FMI costringere la Grecia a pagare. Che gli fanno? Gli danno botte??? oppure li costringono ad uscire fuori dall'UE??? oppure fuori dall'euro??? E chi se ne frega!!! In Grecia, prima vengono i Greci, poi tutti gli altri. Tra l'altro credo che sia Putin che la Cina sarebbero disposti a sovvenzionare la Grecia pur di avere un accesso al Mediterraneo.

lisanna

Mer, 20/05/2015 - 14:28

magari!!! tutta la mia solidarietà. e poi fuori dall'euro

Ritratto di Lupry

Lupry

Mer, 20/05/2015 - 14:29

BRAVI!!!

marygio

Mer, 20/05/2015 - 14:33

vomiteveli ladri delinquenti..... in questi anni però hanno preso mld. prima vanno fuori dalle palle e meglio è per tutti.

Mechwarrior

Mer, 20/05/2015 - 14:38

Ma tanto per sapere..........i soldi dell'enorme prestito che si sono fatti fare dove sono finiti? Non è che questi politi greci hanno magnato piu' dei politici italioti? ;-P

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 20/05/2015 - 14:39

Non credo qualcuno anche in alto avesse mai pensato che la Grecia con la sua economia (di guerra) sarebbe mai riuscita a rimborsare alcunché. Il bubbone sta scoppiando, e questo non è che l'inizio.

Emilio il pazzo

Mer, 20/05/2015 - 14:39

Ottimo se fosse vero. Ma è solo una sparata

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Mer, 20/05/2015 - 14:43

Vedo che questo gesto suscita molta solidarietà. Bisogna però ricordarsi che non pagare i debiti è un brutto precedente. Domani potrebbero essere messi in discussione i nostri risparmi, le nostre case, il nostro lavoro. Non si può vivere di solo debito: se una persona, come una nazione, incassa 100, non può permettersi di spendere 110, se non per brevi periodi. Cosa che la Grecia non ha fatto.

marygio

Mer, 20/05/2015 - 14:51

RIBADISCO..VOMITEVOLI. spagna portogallo irlanda italia tutti scemi. i furbi sono loro? sono irresponsabili e delinquenti

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 20/05/2015 - 14:56

A ripper e gli altri. Il debito grco lo pagheremo noi tutti,con lo spread alle stelle,e con la parte di aiuti che l'Italia pre conto della BCE ha versato ai greci.Ora finita la festa per il giubileo dei fessi,dobbiamo porci 2 domande.La prima:perchè associare gli aiuti alla Grecia la vendita di armamenti da parte della Germania? La seconda: come salvaguardare gli interessi dell'Italia,con la sua parte di aiuti? Si,perchè per noi sarà una botta da miliardi di euro.Quindi Ripper e dintorni,prima di festeggiare con i greci,pensate che dovrete trovare nuove risorse per il buco vero e prorio che sentirete nel giro di 24 mesi.Sorridete,ma non siete su scherzi a parte.

Doc71

Mer, 20/05/2015 - 15:00

Se lo fa il governo con le pensioni nonostante una sentenza della Corte Costituzionale e nessuno in Europa dice niente, lo può fare benissimo la Grecia! Meglio tardi che mai!!

jeanlage

Mer, 20/05/2015 - 15:02

Ottimo. E il prossimo mese, come pagherà gli stipendi, con le figurine di Tsipras?

taniaes

Mer, 20/05/2015 - 15:03

bravi greci, fate bene a non pagare più nessuno

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 20/05/2015 - 15:05

La Grecia fa bene a non pagare perché la Merkel e lo Schulz, invece di fare egoisticamente gli interessi della Germania, a spese della Grecia e dell'Italia, dovevano fare gli interessi di tutt'Europa, Grecia e Italia compresi. Ora, l'uscita della Grecia comporterebbe il rifacimento di tutta la cartamoneta per togliere i carateri greci, lasciando i latini e i cirillici. Praticamente le spese di rifacimento monetario attuale compensavano il debito greco che allora era piuttosto basso. Ma come è noto la Merkel è un'avventuriera d'alto bordo e non già una statista di livello europee come invece è il suo odiato Silvio Berlusconi, cucù, cucù, statista di livello mondiale capace di rappacificare Bush e Putin a Pratica di Mare.

Libertà75

Mer, 20/05/2015 - 15:11

@gzorzi, va anche lei alle conferenze economiche del PD? Se la Grecia esce ci guadagna soltanto perché inizia a svalutare mentre le altre banche centrali iniziano a comprare (esattamente come fatto dagli USA in questi anni... perché? per evitare un arrivo di prodotti greci a costo basso e per evitare che i prodotti non greci risultino poi invendibili causa cambio). Inoltre ristrutturerebbero il loro debito con la nuova valuta (motivo in più per farsela apprezzare anziché svalutare). Infine pagherebbero parte dei loro debiti (stipendi, pensioni, ma soprattutto liquidazioni ed arretrati) con titoli (sempre per farli apprezzare e quindi tenerne alto il valore)....

Keplero17

Mer, 20/05/2015 - 15:15

La Grecia non ha alternative, non si può chiedere ad un paese povero di impiccarsi ad un debito colossale che non potrà mai pagare. Se si dovesse andare ad un default, i creditori non vedrebbero più un euro di rimborso. In questo modo la Grecia potrà sgravata di tutto il debito fare le sue riforme e lasciarsi alle spalle l'eurozona stampando valuta nazionale. Il Regno Unito lo fa senza problemi. Ci sono già pretendenti come la Russia e la Cina molto più disponibili dell'Europa. Mi preme però segnalare che l'intransigenza di Moscovici non ha pagato. Un dirigente inadatto ad un ruolo così importante.

Libertà75

Mer, 20/05/2015 - 15:16

@bingobongo, infatti quelli sono soldi persi e buttati. Lo si sapeva fin dall'inizio. L'economia Greca è stimata con in perenne fallimento con il cambio euro-dollaro sopra la parità. Lo si sa da anni, quindi prima di dire che sono dei ladri a non pagare i debiti, rendiamoci conto chi li ha trasformati in ladri per sopravvivere. La politica monetaria non è decisa da Atene e quindi le responsabilità non sono di Atene. Se io so che lei può sopravvivere con mille euro al mese, e poi le dimezzo lo stipendio, secondo lei chi è il colpevole se lei diventa povero?

Ritratto di SAXO

SAXO

Mer, 20/05/2015 - 15:16

ottima decisione,intanto il default e imminente per colpa dell usura fariseocratica dell Europa delle caste politiche.Meglio dare gli ultimi soldi al proprio popolo sovrano ,che a vampiri succhiasangue di etnia sconosciuta,umanoide che si fanno passare per democratici politici occidentali.

linoalo1

Mer, 20/05/2015 - 15:20

No,miei cari!Il problema,per noi,non è solo la Grecia!Ma,più verosimilmente,l'Europa!

Alberto70

Mer, 20/05/2015 - 15:22

Agosvac, vorrei vedere lei se uno a cui ha prestato i soldi le dice che non li riavrà perche quelli che ha li deve usare per i figli. Peccato che il prestito se lo sia bevuto in vacanze e sollazi vari che gli hanno garantito un tenore di vita che altrimenti non avrebbe potuto permettersi. Direbbe: "ben fatto" ? non credo proprio. tutt'al piu mosso da pietà potrebbe concedergli una proroga ma di qui a dire che è giusto non pagare i debiti solo perché lFMI non le sta simpatico mi pare eccessivo... :-)

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Mer, 20/05/2015 - 15:31

E fanno bene! E` l'ora di tagliare il cappio al collo degli strozzini comunicatari e oltre. In Grecia, gli aiuti ricevuti sono andati per l'85% a ricapitalizzare le banche che, come in Italia, Francia, Spagna, Portogallo, hanno succhiato risparmi e creato debito. Fuori dall'euro subito.

moshe

Mer, 20/05/2015 - 15:41

Vedete? questa è la differenza tra i komunisti greci ed i komunisti del nostro governo di m...a; i primi mettono al primo posto gli interessi del loro paese, i secondi, gli interessi del proprio paese ed il popolo, li mettono all'ultimo posto !!!!!

Ritratto di sepen

sepen

Mer, 20/05/2015 - 15:50

Bene, capita spessissimo che debitori non saldino i loro debiti, nulla di strano.Di solito però, in casi come questo, i creditori mettono una bella croce sui furbetti di turno, e la prossima volta che gli chiedono qualcosa manco rispondono. Qui invece siamo in una situazione opposta. Sti qua affondano, non danno il minimo cenno di invertire la tendenza e FMI (che poi siamo sempre noi ricconi) ancora a dargli la mancetta...

Ritratto di SAXO

SAXO

Mer, 20/05/2015 - 15:57

non vi pice quello che scrivo e la seconda volta che non lo iserite nel commento

Ritratto di SAXO

SAXO

Mer, 20/05/2015 - 16:06

alberto 70 quello te lo fanno credere i farisei dirigenti europei che la Grecia ha attuato come una cicala.Il debito greco dipende dall usura della richiesta del debito dalla UE, giustificata dai falsi bilanci della TROIKA e ridicoli sbarramenti fiscali.ITALIA,GRECIA,PORTOGALLO,SPAGNA,FRANCIA ECCT,prima dell entrata nella UE non soffrivano di:crisi sociale,impresariale,economica,immigrazionale,pensionistica,vedi il caos sociale e poi ne riparliamo.

Libertà75

Mer, 20/05/2015 - 17:23

@alberto70, se in una famiglia non ci sono i soldi per pagare le cure sanitarie perché si deve onorare il mutuo, secondo lei è giusto morire perché i debiti qualcuno (chi) li pagherà? Il punto è che le economie nazionali hanno dei cambi in cui risultano competitive e in altri in cui non lo sono, questo dipende dalla qualità "paese" più che dalla qualità del prodotto. Le auto tedesce le si strapaga perché fatte in Germania, i sotto marchi fatti fuori tedeschia (pari modello e allestimento) sono venduti ad un 20-30% in meno... Per modificare il peso che ha il "made in" non bastano riforme di breve periodo e non si può pensare che i greci debbano morire di fame 100 anni prima di potersi allineare... L'Europa si difende con la politica monetaria e non con l'austerity (esattamente come in USA, Giappone, Cina, Brasile, India, SudAfrica, Russia...).

fabiou

Mer, 20/05/2015 - 17:24

marygio o tutti glia ltri come lei, che cxxxo tifate per il FMI??? i greci fanno bene a non ripagare gli strozzini e voi fate amale a non capire che qui non si parla di debiti tra vicini di casa o parenti, ma tra finanzieri avidi e povera gente

bruno.amoroso

Mer, 20/05/2015 - 17:25

i bananas come sempre dimostrano la loro idiozia. non hanno ancora capito che questo scatenerebbe un terremoto bancario che colpirebbe anche i loro risparmi. La Grecia continua a spendere più di quello che può e voi a fargli i complimenti. Devono togliervi il diritto di voto, stupidi

procto

Mer, 20/05/2015 - 17:25

Di chi sono i soldi del FMI? Nostri (anche), o almeno di quelli che pagano le tasse (pochi in effetti, da queste parti). Tutti a parlare di strozzinaggio, nessuna parlare del perchè la Grecia (ma il discorso vale anche l'Italia) siano sommerse dai debiti.

bruno.amoroso

Mer, 20/05/2015 - 17:30

SAXO: non ne soffrivano perchè si è andato avanti per anni a creare debito pubblico, tanto poi avrebbero pagato gli scemi delle generazioni future. Si è detto più volte che negli anni 70 e 80 l'Italia viveva ben al di sopra delle proprie possibilità. La ricchezza italiana era presa a debito, non esisteva!!

rokko

Mer, 20/05/2015 - 17:33

Chi qui plaude all'intento della Grecia (vedo che la schiera è nutrita) è ESTREMAMENTE probabile che non abbia capito che fra i soldi che la Grecia non ha intenzione di rimborsare ci sono anche i suoi. Detto ciò, premesso che la Grecia in circa 100 anni è la quarta volta che va in default e decide di non pagare i debiti, se il FMI, la BCE o noi prestiamo ancora soldi alla Grecia per i prossimi 100 anni vuol dire che siamo completamente fuori di testa.

rokko

Mer, 20/05/2015 - 17:36

SAXO, sì buonanotte ... I tassi "da usura" di cui parli sono stabiliti dal mercato, che esisteva prima della UE e della Troika ecc: se tu sei con l'acqua alla gola e per sopravvivere devi vendere titoli che nessuno vuole comprare (visto che è probabile che non rimborserai il debito), è normale che chi presta voglia dei rendimenti alti per pagarsi il rischio. Questo accadeva anche quando di UE nemmeno se ne parlava. Non scriviamo fesserie.

eloi

Mer, 20/05/2015 - 17:47

La Grecia si è comportata come gli artificieri i quali alle feste più o meno patronali ci sollazzano con i loro fuochi di artificio. Ha sparato il botto finale.

Ritratto di Scassa

Scassa

Mer, 20/05/2015 - 17:47

scassa mercoledì 20 maggio 2015 W la faccia della democrazia,del rispetto della parola data ,dei patti non onorati e di un governo di onesti briganti ..........Tzypras sei un galantuomo vecchia maniera !!!!!!!!!!!perfino Caronte non si fiderebbe di voi greci e del vostro cavallo bolso !!!!!!!!!!!!scassa.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mer, 20/05/2015 - 17:49

Che i Greci non facessero fronte agli impegni era cosa immaginabile perché da sempre spendono di più di quello che incassano, esattamente come fa l'Italia nel caso nessuno se ne fosse accorto. Per cui fino a che riesci a tamponare con gabelle di tutti i generi imposte alla popolazione vai avanti e poi, quando l'economia si ferma completamente ed il popolo non ha più nulla da dare allo Stato, si va in default e non si paga più nessuno. E'quindi evidente che i 62 miliardi di EURO che l'Italia ha prestato alla Grecia andranno in cavalleria e che presto ci troveremo anche noi a fare come la Grecia non pagando più nessuno.

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 20/05/2015 - 18:00

i casi sono due, la grecia rischia anche azioni simili ad embarghi..non ha scelta, deve vendersi a qualcuno o alla ue o alla russia, non ha risorse, e' un paesuncolo indebitato, l'unica soluzione potrebbe essere la vendita completa del comparto turistico, a nazioni che vogliono investiremiliardi e produrre lavoro..la grecia si deve "vendere" non c'e nulla da fare..unica possibilita' di creare indotto e danaro

Luigi69

Mer, 20/05/2015 - 18:06

Pare che 40 miliardi li abbiamo prestati noi (italiani) alla Grecia. Sono 660,00 euro a testa neonati compresi... Siamo proprio sicuri che abbiano fatto bene? Secondo me hanno fatto bene solo se lo facciamo anche noi, altrimenti sono solo 660 euro una tantum in più di tasse per noi.

Anonimo (non verificato)

vale.1958

Mer, 20/05/2015 - 18:42

@zgiorgi se usciamo dall euro le pensioni e gli stipendi si pagherebbero molto piu' facilmente!! L euro estato voluto dall america per mettere in ginocchio l eurpoa ed il bello e' che gli italiani rincoglioniti credono che uscire dall euro sarebbe una tragedia..ahahahahahahahahahahahah

onurb

Mer, 20/05/2015 - 18:52

Voglio vedere come si metterà la faccenda con le banche europee che hanno in portafoglio i titoli di stato della Grecia. Già le banche italiane hanno qualche centinaio di miliardi di prodotti derivati che non riusciranno più a recuperare. Dovesse aggiungersi anche qualche titolo di stato greco, la questione che è già grave di suo, e il governo come di consueto tace, diventerebbe tragica per i correntisti.

Gaby

Mer, 20/05/2015 - 18:57

Bravi I Greci. Escano dall'EU. Hanno solo da guadagnarci.

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Mer, 20/05/2015 - 18:59

L'euro non e` un dogma e l'uscita da questa trappola e` fondamentale.

magnum357

Mer, 20/05/2015 - 19:05

vale.1958: vero !!!! Sono state le potenti logge massoniche a innestare un processo finanziario che no sta in piedi per mettere soggiogare l'Europa !!! Il progetto di Stati Uniti d'Europa è però miseramente fallito e difatti ne pagheremo le conseguenze in termini di povertà e miseria crescente !!!!!!

giovanni951

Mer, 20/05/2015 - 19:22

fate bene...e non fatevi buttare fuori, andatevene prima voi. Noi, col pd..........

Ritratto di SAXO

SAXO

Mer, 20/05/2015 - 19:28

per rokko e amoroso il debito sovrano di un paese dipende da numerosi parametri economici.Ora se un paese chiede di entrare nella UE esistono requisiti e garanzie economiche che rispettino la solidita economica del paese ,in caso negativo esistono sbarramenti fiscali da rispettare.Furbescamente la UE all inizio non li chiede ,anzi fa entrare cani e porci per poi reguardirli proponendo prestiti da usura per risolvere la situazione.Nasce cosi una spirale criminale e diabolica tipo camorra,il debito s ingrossa,il default spunta all orizzonte,nascono i tagli sociali e si destabilizzaun paese.

Ritratto di vaipino

vaipino

Mer, 20/05/2015 - 20:34

imbecilli son stati quelli che glieli hanno prestati noi per primi e comunque fanno bene .

FRANZJOSEFF

Mer, 20/05/2015 - 20:41

PUSA PUSA PUSA

FRANZJOSEFF

Mer, 20/05/2015 - 20:42

NTIK NTIK

Libertà75

Mer, 20/05/2015 - 21:25

@bruno.amoroso, lei in economia è estremamente impreparato per non dire totalmente estraneo a qualsiasi nozione elementare di economia... si studi un pochino il caso Giappone... e non esca con le sue solite banalità... poi dal canto suo si vergogni doppiamente che si permette di dire che gli altri non devono votare, lei è antidemocratico e scarsamente preparato... scusi la domanda, vota PD?

emmea

Mer, 20/05/2015 - 22:06

La Grecia sta portando avanti il negoziato in modo coerente e magistrale. Syriza ha fatto una campagna elettorale tutta imperniata sul no alla Troika, no all'UE germanocentrica che strangola le economie degli stati deboli con politiche austere, e no alla Nato. Ho l'impressione che nessuno si renda conto che la Grecia in realtà stia provocando la sua espulsione dall'Euro da parte degli altri stati per poter giustificare poi l'uscita dall'UE e a seguire dalla Nato e gettarsi tra le braccia della Russia che con la Cina, l'India, il Brasile ed altri sta costruendo un temibile cartello economico e di mercato (il cosiddetto Brics) che gli USA e l'UE vedono come fumo negli occhi - di qui tutte le manovre e le provocazioni nei confronti della Russia. La strada a mio avviso è quella giusta e se la Grecia riesce così a sganciarsi dall'UE - Euro - Nato (dal Pigs al Brics) altri la seguiranno. A quel punto gli USA faranno in modo di scatenare la terza guerra mondiale.

Ritratto di cerberus

cerberus

Mer, 20/05/2015 - 22:38

Eh,non pagano...e poi? Prima si sono magnati li scudi,hanno dato soldi a iosa a P.A.e generali e adesso piangono miseria...sti cxxxi. !!ricordiamoci che ci sono anche i nostri euro in quel buco nero.

beale

Mer, 20/05/2015 - 22:38

annuncio shock per chi? speriamo che il gioco si faccia duro per vedere chi bleffa, anche in Italia.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mer, 20/05/2015 - 23:30

Usciamo dal pozzo nero puzzolente di nome €uro,solo che per pilotarne l'uscita occorrerebbe una mano super esperta che pensasse costantemente all'interesse dell'Italia,insomma servirebbe l'esatto contrario della mosse di prodi quando entrammo.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 20/05/2015 - 23:49

L'Euro è stato voluto dalle oligarchie finanziarie USA per controllare l'Europa e penalizzarla. Del resto vedete come penalizzano l'Europa mettendola contro la Russia. E sono sempre gli USA ad aver promosso l'immigrazione distruttiva.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 21/05/2015 - 00:02

Basta con questo criminale progetto massonico di distruzione dei popoli: schiavismo economico (col debito, una volta privati gli stati di moneta e sovranità), culturale (americanismo), etnico (invasioni migratorie), morale (attacco alla famiglia). BASTA, BASTA, BASTA. BANDITI

BiBi39

Gio, 21/05/2015 - 00:13

A quelli che plaudono alla Grecia : State dimenticando che i doldi che la Grecia non restituisce sono i NOSTRI .....!!! Battete le mani cog .....i !!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 21/05/2015 - 00:42

Libertà75 non è una questione di famiglie,in quel caso lei avrebbe ragione,ma di governanti.Uno stato,quando prende un impegno,deve onorarlo e per farlo deve tagliare le spese improduttive e come una brava massaia deve fare meno lavatrice, meno vacanze e di pagare il fornaio perchè altrimenti non ci da più credito.Ammesso che l'Ue taglierà il debito greco spalmandolo in un periodo più lungo,senza un controllo della spesa,i ricchi (ed evasori) continueranno ad esserlo,ma i poveri non potranno che aggravare la propria posizione.Un ministro deve trovare la quadra e,per trovarla deve avere la fiducia, come la massaia,deve trovare un fornaio disposto a farle credito senza alzarle troppo il prezzo.L'euro troppo forte rende i ricchi ancora più ricchi ed i poveri sempre più poveri.

Massimo Bocci

Gio, 21/05/2015 - 06:50

Bravi , prima i cittadini poi, molto poi gli STROZZINI del IV Reich,i Tutti i paesi del mediterraneo (in primis l'Italia) dovrebbero riprendere la loro sovranità nazionale e uscire dalla zona di servitù e strozzinaggio Euro, speriamo che i Greci indestori della democrazia (del popolo sovrano) la mettano in atto, noi purtroppo dopo 70 anni di regime di LADRI comunista-catto di democratici abbiamo solo una classe di miserabili che ne millantano il nome.

NON RASSEGNATO

Gio, 21/05/2015 - 07:41

Cominciate con lo smettere di finanziarli. Il fondo paghi invece i creditori dei paesi membri e lasci che i greci si arrangino. Non si cava sangue da una rapa e non serve iniettargliene.

laura franceschini

Gio, 21/05/2015 - 08:10

Mi piace Tsipras. La Comunità strangola, minaccia ritorsioni ANTI-UMANITARIE, perché non è il Popolo che fa i debiti, bensì chi lo mal'amministra! e mentre i nostri politici si "abbocconano e si ingrassano", qualcuno si fa "i diritti suoi". Bravò!

Marcodepro

Gio, 21/05/2015 - 08:29

un paese che vive da decenni al di sopra delle proprie possibilita' economiche facendosi prestare soldi attraverso la vendita del proprio debito pubblico; la disoccupazione combattuta non attraverso politiche liberali di sviluppo ma con assunzioni di massa nella pubblica amministrazione; ed ora l'irresponsabilita' ideologica e fattuale dei compagni al potere. Poveri greci, sappiate che i debiti si pagano e che la medicina e' amara da sempre !

epc

Gio, 21/05/2015 - 08:47

Personalmente trovo che siano LADRI entrambi: sia l'FMI sia la Grecia. L'FMI perchè incita velatamente i governanti a prendere soldi a prestito facendo balenare miraggi di opulenza, e poi richiedendoteli a strozzinaggio. La Grecia perchè ha sperperato le sue (poche) risorse distribuendole a parassiti statali, parastatali, filostatali, quasistatali che hanno vissuto ampiamente al di sopra delle loro possibilità coi soldi pubblici. Poi, finiti i soldi suoi, li ha presi a prestito; infine, adesso che deve restituirli, dice che no, preferisce pagare stipendi e pensioni a quei parassiti statali, parastatali, filostatali e quaistatali di cui sopra facendoli passare per povera gente che ha fame.... LADRI entrambi!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Gio, 21/05/2015 - 08:59

ben detto!..e voglio proprio vedere la UE (Germania) perdere la faccia per una "manciata di milioni, quando alle banche -che sul prestito greco hanno speculato-sono state "risarcite" con miliardi di euro!! Scommetto che tutto finirà a "tarallucci e vino" perché la BCE e gli USA del FMI non consentiranno che la Gracia esca dalla EU per passare nelle braccia dei russi.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 21/05/2015 - 10:24

Greci salvatevi: fuori dalla criminale UE massonica e subito legami con la Russia e la Cina.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 21/05/2015 - 10:32

FORZA GRECIA. Fai crollare l'oscena baracca usuraia e criminale.

Ritratto di SAXO

SAXO

Gio, 21/05/2015 - 15:19

ausonio ottimi commenti,soffia un vento nuovo speriamo che duri, un saluto

Duka

Gio, 21/05/2015 - 16:19

Non è una novità. La Grecia è virtualmente fallita oltre 5 anni fa. Tra non molto leggeremo: " l'italia è in bolletta ecc..." virtualmente lo è dal governo Monti, non ostante le luci in fondo al tunnel che Mr. loden vedeva ogni lunedì.