Uber rastrella fondi: varrà 10 miliardi

Uber, la startup che ha creato l'omonima app per prenotare taxi e vetture con autista usando il proprio smartphone, diventa grande. La società californiana, meno di un anno dopo avere raccolto fondi per 258 milioni di dollari, punta a rastrellare nuovi investimenti che potranno farne salire la valutazione fino a 10 miliardi di dollari