Metroweb, una alleanza a quattro per il piano sulla banda larga

Ci sono Vodafone, F2i, Fsi e Wind, ma il progetto è anche aperto ad altri. Obiettivo: realizzare un'infrastruttura nazionale

Un'alleanza che porta il nome di quattro società: Vodafone, F2i, Fsi (Fondo strategico italiano) e Wind. Insieme per costruire un'infrastruttura di rete che risponda alle esigenze del governo, contenute nel suo piano per la banda larga. Investiranno in Metroweb, scrivono in una lettera d'intenti, candidandosi a mettere in atto il piano dell'esecutivo.

Un progetto che non sarà chiuso, ma anzi prevede la possibilità per investitori e altri operatori di contribuire alla costruzione di una infrastruttura nazionale della fibra, per realizzare il progetto in modo più rapido e ampio possibile.

Commenti

cgf

Sab, 30/05/2015 - 01:09

Noto che la CHIGI merchant bank si è data da fare.