Da Unicredit 16 milioni a legno-arredo

«A fronte delle convenzioni per il finanziamento di fiere e del ciclo produttivo, UniCredit ha accordato fino ad ora in tutta Italia 16 milioni di euro di nuove linee di credito alle aziende del settore» del Legno-Arredo. Lo sottolinea Gabriele Piccini, country chairman Italia di UniCredit. «La partecipazione a manifestazioni fieristiche è uno dei principali canali di promozione e internazionalizzazione per le aziende della Filiera del Legno-Arredo» sottolinea in una nota il manager, che evidenzia anche che «guardare ai mercati esteri» sia «oggi la principale via di uscita dalla crisi per molte imprese». In tal senso Piccini ricorda che «in circa un anno grazie a UniCredit International, il nostro piano per l'internazionalizzazione delle imprese italiane, sono state già oltre 9.300 le aziende del Paese che siamo riusciti ad accompagnare all'estero». Oltre a essere il principale sponsor bancario del secondo Forum del legno arredo, che si è aperto ieri a Milano presso il mi.Co, Unicredit ha dato vita a numerose iniziative per supportare le oltre 2.700 pmi associate di Federlegnoarredo che puntano sull'innovazione e sulla ricerca di nuovi mercati.