Veneto Banca vola sui jeans di Replay


Complice l'espansione dell'ultimo decennio, Veneto Banca deve rafforzare il patrimonio, come imposto da Bankitalia dopo l'ispezione: il cda ha così avviato l'iter per cercare di vendere Intermobiliare e convertire un prestito da 350 milioni; prevista anche la cessione di 250 milioni di crediti deteriorati. L'istituto guidato da Vincenzo Consoli può però consolarsi con l'aereo che la banca si è vista cedere dal gruppo dei jeans Replay e che, già nell'agosto 2012, era parcheggiato nello scalo trevigiano. Un affare, alcuni dicono collegato a un leasing, che il direttore del personale Antonio Bortolan avrebbe presentato alle forze sociali come l'unica soluzione per evitare «un'altra sofferenza».