Volkswagen corre a Francoforte

Fine settimana in positivo sulle piazze europee, noncuranti delle incertezze manifestate ieri da New York. Per le tre piazze maggiori è proseguita la fase di consolidamento della quota, i cui indici si stanno riavvicinando ai massimi registrati un mese addietro. Tra i settori in tensione, quello dell’auto sconta la notizia della cessione della divisione Usa di DaimlerChrysler, con il titolo che a Francoforte cresce del 6,2%; ma balza anche Volkswagen (più 5,8%). A Parigi bene Michelin, sulle attese di buone performance nel primo trimestre formulate da JpMorgan. A Londra balzo dei media con Pearson (più 4%) e Reuters (più 2,6%). A Wall Street in crescita GM (più 4,8%) ai rumors di un interesse della collegata canadese Magma Int. per il ramo americano della Chrysler.