Volkswagen corre a Francoforte

Andamento incerto nelle Borse mondiali. A New York i listini si presentano irregolari, anche a causa di notizie aziendali piuttosto deludenti, come è il caso di Staples (meno 4%) e Zale (meno 1,5%). L’attenzione dei mercati si è però rivolta a Mgm Mirage, che sale del 29% sull’onda di notizie che la vedrebbero al centro di acquisti da parte del miliardario Kirk Kerkorian. Indici contrastanti in Europa. A Francoforte bene Sap (più 2,54%) e denaro anche su Volkswagen (più 2,9%). A Parigi in deciso rialzo Tf1 (più 5,32%), in attesa dei conti trimestrali, Alstom (più 1,62%) e France Télécom (più 1,42%) in scia al buon andamento delle tlc. A Londra acquisti su Alliance & Leicester (più 3,1%) e Yell (più 3,3%), ma in forte calo British Airways (meno 2,81%).