Inga Beale è la prima donna in tre secoli a guidare i Lloyd's di Londra

Il nuovo ad del mercato delle assicurazioni londinese ha alle spalle una carriera trentennale nel settore

Sono dovuti trascorrere oltre tre secoli, ma ora anche i Lloyd's, una delle poche roccaforti ancora tutte maschili del Regno Unito, sono capitolati davanti a una donna.

Il mercato del settore assicurativo londinese ha una nuova guida, la prima di sesso femminile in 325 anni. Una novità che è più di una notizia di colore, in una società che per anni non ha assunto nessun broker donna (la prima nel 1973) e che fino al 1980 non consentiva alle dipendenti di alcuni uffici di portare i pantaloni.

Il nuovo numero uno dei Lloyd's è Inga Beale, attuale Group Chief Executive del gruppo Canopius, che si occupa di assicurazione e riassicurazione, ovvero dello  strumento che le compagnie assicurative usano per assicurarsi a loro volta. 

La donna, che ha alle spalle trent'anni di lavoro nel settore - e giocava in una squadra femminile di rugby - è stata in passato anche responsabile della valutazione dei rischi per Zurich Insurance e ad dell società di riassicurazione svizzera Converium.

La Beale prenderà il posto di Richard Ward, che ha dato le sue dimissioni lo scorso luglio, dopo avere guidato i Lloyd's per otto anni. Dopo un 2011 in rosso, il 2012 del mercato del settore assicurativo si è chiuso in positivo, nonostante i danni causati dall'uragano Sandy, uno dei sinistri più costosi nella storia.

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 17/12/2013 - 15:59

donna interessante..