Per Zuckerberg maxibonus da 2 miliardi

Da subito sulle montagne russe a Wall Street, Facebook non lesina sui compensi dei top manager. E stacca un assegno da 1,99 milioni di dollari all'ad Mark Zuckerberg come compenso per il 2012. Il fondatore del social network ha incassato anche 2,3 miliardi, con l'esercizio di 60 milioni di stock option prima dello sbarco in Borsa. Da quest'anno, invece, Zuckerberg entrerà nel club dei numeri uno che guadagnano 1 dollaro l'anno, del quale aveva fatto parte Steve Jobs, e che contempla i fondatori di Google: Larry Page e Sergey Brin. Il più pagato di Facebook resta comunque il chief operating officer, Sheryl Sandberg (26,2 milioni, contro i 31 del 2011). Degli 1,99 milioni incassati da Zuckerberg (+16% rispetto agli 1,7 milioni del 2011), «solo» 503.205 dollari sono rappresentati dal salario di base. La quota più pesante, circa 1,2 milioni, è legata a spese sostenute dal numero uno di Facebook per viaggi anche personali, tra cui quello per le nozze in Italia in primavera.