Ecopass, da domani arrivano 12mila multe

Dodicimila multe. È la sorpresa che attende gli automobilisti al rientro dal ponte del 25 aprile che non hanno pagato l’Ecopass. A partire da domani, fa sapere palazzo Marino, le contravvenzioni cominceranno a essere recapitate a chi non ha rispettato le norme relative al ticket di ingresso nella Cerchia dei Bastioni.
È la prima volta dallo scorso 2 gennaio, giorno in cui a Milano è entrata in vigore la pollution charge. Insieme al verbale, gli automobilisti non in regola con il pagamento del pedaggio si vedranno recapitare anche una lettera con alcune spiegazioni aggiuntive. Oltre alle normali possibilità di ricorso, la missiva fornirà un aiuto pratico per chi non sia in grado di dimostrare di aver pagato l’Ecopass.
Da parte sua il sindaco, Letizia Moratti, nei giorni scorsi ha spiegato che le risorse ottenute attraverso il pagamento delle contravvenzioni saranno utilizzate, insieme con altri fondi, per realizzare un «miglioramento della mobilità».
Con l’arrivo delle prime multe, però, il Comune si aspetta anche un notevole aumento delle telefonate all’info line messa a disposizione dei cittadini. (...)