Ecopass Pdl dice no al referendum E il Pd chiude il tavolo sul bilancio

Strada in salita per il bilancio 2011. Ieri a scatenare subito la bagarre in aula è stato l’emendamento presentato dalla consigliera di Fli Barbara Ciabò per impegnare la giunta a far svolgere prima delle elezioni i 5 referendum sull’Ambiente promossi dal comitato MilanoSiMuove. Nonostante l’impegno già manifestate dal sindaco Moratti e il parere favorevole della giunta espresso ieri in aula dell’assessore Giacomo Beretta, la richiesta è stata bocciata: 23 no e 22 sì. Hanno votato contro tutti i consiglieri di Pdl e Lista Moratti, favorevole invece l’Udc. Era assente il rappresentante dell’Api Carlo Montalbetti che è anche tra i promotori dei referendum. Per protesta il Pd ha chiuso subito il tavolo delle trattative sul bilancio che doveva iniziare ieri sera con la maggioranza.