Ecuadoriano picchia bimba di due anni

Luca ha una grande passione: guardare ogni movimento degli addetti dell’Amga che ripuliscono la sua città. Luca tra pochi giorni compirà 14 anni e soffre di una leggera forma di autismo. Ma il suo sogno, quello di riuscire a salire su uno di quei grossi camion che vede ogni giorno passare davanti alla sua casa di Borgoratti, va oltre ogni problema. Anche perché questa volta si potrà realizzare. Sarà un regalo immenso per lui quello che gli stanno preparando i suoi genitori in collaborazione con l’Amiu. Martedì, proprio il giorno dopo il suo compleanno, quando ormai avrà ricevuto tutti i regali e magari non si aspetterà più una sorpresa, arriverà davanti al suo portone un’auto dell’Amiu, che lo accompagnerà, insieme al papà Marco, fino al centro Amiu del Mediolevante, a San Fruttuoso. Lì Luca salirà su un vero compattatore dei rifiuti, che partirà, con lui a bordo naturalmente, per il normale turno di lavoro, da via Tanini ad Apparizione e ritorno. Un regalone che un giorno, secondo i suoi stessi desideri, potrebbe diventare anche una realtà quotidiana. Luca infatti sa già cosa fare da grande: l’autista dei camion Amiu.