Ederson vuole sconfiggere il tumore al testicolo: "Vincerò questa battaglia"

Ederson non si perde d'animo dopo aver scoperto di avere un tumore: "È una notizia che mi ha molto turbato, ora sono molto triste ma tranquillo e consapevole di quello che mi aspetterà"

Il Flamengo e la Lazio si stringono attorno a Ederson, un po' come tutti i club d'Europa e del mondo. Il calciatore brasiliano ha dichiarato di avere un tumore a un testicolo che lo costringerà ad uno stop forzato per vincere la battaglia più importante. Ecco le sue parole ai microfoni di Globoesporte.com: "È una notizia che mi ha molto turbato, ora sono molto triste ma allo stesso tempo molto tranquillo e consapevole di quello che mi aspetterà. Sarà una battaglia, ne ho già vinte alcune nella mia vita e sono sicuro che riuscirò a vincere anche questa per tornare il prima possibile a giocare a calcio. Grazie a tutti per la solidarietà".

Il Flamengo, società nella quale gioca dal 2015, ha voluto mandare un messaggio importante al suo gicocatore, sui profili social: "Affronteremo questa lotta assieme. Siamo 40 milioni al tuo lato, Forza Ederson". Ederson ha giocato alla Lazio per tre stagioni e ha messo insieme solo 50 presenze condite da 5 reti. Anche la società biancoceleste su Twitter ha voluto esprimere la massima solidarietà al suo giocatore: