In edicola «Monsieur» dà ragione alla Ragione

«Capisco tutto ma non voglio più capire, né voglio più accettare, questo Paese dove tutti urlano e non si capisce più nulla», scrive nel suo editoriale Franz Botré, direttore ed editore di «Monsieur» che ha voluto dedicare la copertina del numero di novembre ora in edicola a René Descartes (1596-1650), il filosofo del «Penso dunque sono» che rivendicava al ragionamento il ruolo fondamentale nell'elaborazione di un codice di libertà moderno e attuale. Quella di Cartesio è una grande lezione oggi smarrita nell'Italia ridotta a un teatrino tracotante e sfacciato. Dove si salva solo chi dà il giusto valore alla ragione.