Edilizia, in autunno tutti alla Fiera di Roma

Quarantamila metri quadri di esposizione dedicata ai nuovi scenari e alle esigenze dell’edilizia e dell’architettura. Sarà questo «Expoedilizia», il salone dell’edilizia e dell’architettura che sarà ospitata nella nuova Fiera di Roma dal 28 novembre al 1° dicembre prossimi in contemporaneamente alla seconda edizione di «Site», il salone dell’impiantistica termoidraulica ed elettrica. Il salone, primo evento fieristico del settore delle costruzioni nella capitale, è stato presentato ieri mattina alla Camera di Commercio di Roma e sarà suddiviso in quattro saloni tematici dislocati su dieci padiglioni. Il primo, «elementi strutturali», sarà dedicato agli sviluppi riguardanti le tecnologie di progettazione; il secondo, «serramenti e finiture», si concentrerà sull’aspetto estetico degli arredi e delle rifiniture; il terzo, «macchine e attrezzature», offrirà un’esposizione di macchinari impiegati nei cantieri con particolare attenzione alle nuove tecnologie; il quarto, «colore», sarà dedicato alla mostra di una vasta gamma di intonaci, vernici e rivestimenti. Expoedilizia sarà organizzato da Senaf e fiera di Roma, che da ieri, con l’incarico di organizzare l’evento, hanno dato il via a una nuova società, Ros (Roma Senaf), composta al 51 per cento da capitale della Fiera di Roma e al 49 per cento da capitale Senaf.
«Il settore delle costruzioni - ha affermato il presidente di Unioncamere Andrea Mondello - rappresenta un asse portante dell’economia romana con oltre 2,3 miliardi di euro di valore aggiunto e 46mila imprese sul territorio. Anche per questo ritengo importante e strategico per l’ulteriore sviluppo della città, l’approdo alla nuova fiera di Expoedilizia». «Stiamo posizionando il nostro polo fieristico come la finestra espositiva ideale che si affaccia sui mercati dei Paesi del Mediterraneo - ha detto il presidente della nuova Fiera di Roma, Roberto Bosi - con questo nuovo appuntamento puntiamo a valorizzare e consolidare anche nel settore dell’edilizia le potenzialità ancora inespresse del made in Italy, realizzando per la prima volta a Roma un evento di assoluta rilevanza del settore». Alla presentazione di Expoedilizia hanno partecipato, tra gli altri, il Presidente di Senaf Giuseppe Nardella e il Presidente di Ance Paolo Buzzetti.