Edilizia scolastica Un miliardo per salvaguardare gli studenti

L’articolo 7-bis del decreto riguarda un tema sensibilissimo in Italia: la sicurezza degli edifici scolastici. Il decreto Gelmini prevede che al piano straordinario per la messa in sicurezza degli edifici scolastici viene destinato un importo non inferiore al 5% delle risorse stanziate per il programma delle infrastrutture strategiche. Recentemente il ministro ha annunciato lo stanziamento di un miliardo e mezzo di euro e l’avvio del censimento dei 42mila edifici scolastici italiani. «Ma le strutture che non potranno essere messe in sicurezza - ha sottolineato il ministro - saranno chiuse e accorpate amministrativamente ad altri istituti».